Barbabietole

barbabietola-rossaBarbabietole
Sono radici rosse che troviamo in vendita già cotte da metà ottobre sino alla fine dell'inverno.

Vi sono però delle barbabietole della varietà detta precoce, che raggiunge il completo sviluppo nei mesi estivi.

Vengono solitamente vendute già cotte, se desiderate cuocerle voi scegliete delle barbabietole giovani e dopo averle pulite bene lessatele o cuocetele in forno (quest'ultimo sistema di cottura è particolarmente indicato per quelle di voi che, abitando in campagna, hanno una cucina a legna adibita anche a riscaldamento).

Il tempo di cottura si aggira, secondo la grossezza delle radici, dalle tre alle quattro ore. È necessario che, per una buona digestione, le barbabietole siano ben cotte.

Quando le comperate, fate attenzione che al tatto non siano scivolose, indice questo che da molti giorni sono sul banco dell'ortolano.

Per pulirle togliete, con un coltellino affilato, la pellicina; non vanno lavate. Le barbabietole vengono prevalentemente servite (con patate e cipolle lessate) condite con olio, succo di limone o aceto, sale e pepe.

Accompagnano piatti di carne lessata, arrostita o fritta. Oltre che in insalata potrete cucinarle all'inglese, con la besciamella, alla crema, con salsa piccante ecc.

Photo Gallery