Radicchio rosso di Treviso

Radicchio_di_TrevisoRadicchio rosso di Treviso e di Castelfranco Veneto.

Questi due squisiti radicchi si distinguono fra loro perché il radicchio rosso di Treviso ha forma slanciata, quello invece di Castelfranco Veneto ha un cespo più rotondo, assomigliante a una rosa.

Il colore rosso scuro, vinoso, è pressoché uguale in ambedue le qualità. Se sono di recente raccolta il loro colore è vivo, bello.

Se i cespi che trovate in vendita sono molto "pelati" scartateli perché significa che l'ortolano ha provveduto più volte a togliere loro le foglie avvizzite.

Si puliscono come le insalate, si possono mangiare anche le radici, basta lavarle, raschiarle, tagliarle a pezzetti e unirle alle foglie.

Questi due radicchi si mangiano prevalentemente in insalata, ma si possono anche cucinare: ai ferri, al burro, al lardo ecc.

Photo Gallery