Le Erbette

Fotografia spinaciLe Erbette Sono foglie che ricordano gli spinaci, nei mesi estivi li sostituiscono, hanno però molto meno scarto.

Le erbette vengono anche chiamate erbucce o bietole ("geè" in Liguria) e, come ho già detto, appartengono alla stessa famiglia delle coste, non hanno però sviluppata la costonatura centrale, sono solo foglie.

Sono da poco sul banco degli ortolani, se non hanno foglie avvizzite o molto sbriciolate; il gambo molto lungo.sta a significare che sono state raccolte oltre il giusto punto di maturazione.

Pulitele come gli spinaci, scartando le foglie guaste e avvizzite e un pezzetto di gambo, quindi lavatele ripetutamente in abbondante acqua. Lessatele mettendole in una pentola con la sola acqua di cui rimangono intrise dal lavaggio, salatele e lasciatele cuocere a fuoco vivace e a pentola scoperta.

Se desiderate mantenere il loro bel colore verde, dopo averle scolate passatele sotto ad un getto di acqua fredda (l'eventuale acqua di cottura rimasta può essere utilizzata per fare una minestra).

Cucinatele in tutti i modi indicati per gli spinaci, usatele per fare minestre, tortellini, torte salate ecc.

Photo Gallery