Preparare Le puntine

puntineLe puntine o costine sono indubbiamente uno dei le tagli più economici del maiale. Si presentano come un Puntine taglio molto piatto con una grossa porzione di osso e non molta carne.

Particolarmente adatte per piatti rustici e regionali (la famosa «cassoeula» milanese) si prestano anche alla cottura in forno o alla griglia.


Preparazione :

1 - Le puntine, prima di essere cucinate, andrebbero lasciate in una marinata che ne insaporisca la carne. Ottime le classiche erbe aromatiche (alloro, timo, prezzemolo) a cui si può aggiungere uno spicchio di aglio pestato, qualche anello di cipolla, granelli di pepe, sale. Disponete quindi le puntine in un pezzo intero (cuociono meglio e si mantengono più morbide) in una grande terrina, distribuitevi sopra gli ingredienti indicati e bagnate con vino rosso fino a sommergerle. Lasciate a bagno per qualche ora (meglio se una notte).

2 - Mettete le puntine, in una teglia non unta e passatele in forno a 200° per 10 minuti, per far sciogliere il grasso.

3 - Eliminate il grasso che si trova sul fondo della teglia e rimettete le puntine in forno, cuocendole per circa 45 minuti; bagnatele ogni 10 minuti con un po' del vino della marinata filtrato. Con un coltello robusto tagliate poi le puntine a pezzi, incidendo la carne tra un osso e l'altro.

Photo Gallery