Salse varie - Salsa villeroy

fotografia ricetta SalsaSalsa villeroy
Tempo di preparazione: 15 minuti.
Tempo di cottura: 15 minuti.

Dosi per circa mezzo litro di salsa:
50 grammi di burro,
50 grammi di farina,
Un bicchiere di latte caldo,
Due tuorli d'uovo,
Un cucchiaio di parmigiano grattugiato,
Due cucchiai di purea di tartufi neri in scatola (facoltativa),
Due cucchiai di prosciutto cotto tagliato a listarelle sottili,
Noce moscata,
Sale, Pepe appena macinato.


Preparazione:

Fate sciogliere il burro in una casseruola, amalgamatevi la farina, mescolate e diluite con un po' di latte caldo. Condite la salsa con un po' di noce moscata, sale, pepe e continuate a mescolare a calore moderato per circa un quarto d'ora.

Ritirate dalla fiamma e incorporatevi lentamente, uno per volta, i due tuorli sbattuti, il parmigiano, la purea di tartufi (se la volete usare) e le listarelle di prosciutto. Riponete sul fuoco e, continuando a mescolare, fate ancora sobbollire la salsa per qualche minuto.

Adatta per usi vari, particolarmente sopra le costolette d'agnello.


Note - Consigli - Varianti :

Il tartufo è un fungo sotterraneo, che si sviluppa in simbiosi sulle radici di molti alberi comuni nei boschi collinari: quercia, pino, faggio, salice, pioppo, tiglio.

E presente nei terreni calcarei di tutta la fascia appenninica italiana, ma le principali zone di provenienza sono localizzate in Piemonte (soprattutto nelle Langhe), in Emilia Romagna, nelle Marche, nel Molise, in Toscana (principalmente nelle zone di San Miniato e delle Crete Senesi e nei terreni calcarei intorno a Volterra), in gran parte del territorio dell'Umbria e nel Lazio, e nel Cicolano in provincia di Rieti, dove si raccolgono notevoli quantità di scorzone.

Le varietà di tartufo sono quattro : lo scorzone estivo (che è il tipo meno pregiato e va arricchito con aglio o con altri sapori adatti), il tartufo nero pregiato, il bianchetto, e il tartufo bianco, tipico delle Langhe ma presente anche, in quantità più ridotte, in Emilia Romagna e nell'alta valle del Tevere.

Photo Gallery