Salse varie - Salsa sambal

fotografia Salsa_sambalSalsa sambal
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: 10 minuti.
Tempo di riposo: un'ora.

Dosi per un quarto di litro di salsa:
50 grammi di burro,
Due cipolle piccole tritate finemente,
Uno spicchio d'aglio tritato,
Un quarto di cucchiaino di peperoncino rosso in polvere,
Mezzo cucchiaino di zenzero in polvere,
Mezzo cucchiaino di curcuma in polvere,
Un quarto di cucchiaino di semi di comino in polvere ,
Due cetrioli affettati sottilmente,
Due pomodori affettati sottilmente.

Preparazione:

Fate sciogliere il burro in un tegame, aggiungete le cipolle, l'aglio, la polvere di peperoncino, la curcuma, lo zenzero e il comino.

Lasciate cuocere per circa dieci minuti a fuoco moderato mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno. Distribuite il composto in due ciotole, aggiungendo in una i cetrioli e nell'altra i pomodori.

Mescolate e lasciate riposare per un'ora prima di servire.


Note - Consigli - Varianti :

I quantitativi di spezie possono essere ridotti, ma ricordando che questa salsa indiana deve essere molto piccante.

Il sambal è una salsa speziata e piccante a base di peperonicini macerati in aceto e insaporiti con sale.
È originaria dell'Indonesia e della Malesia.

Ne esistono numerose varianti tra cui:
Sambal bajak: peperoncini fritti nell'olio, aglio
Sambal belacan (Malesia): peperoncini fritti con una salsa a base di gamberetti.
Sambal dabo-dabo (Sulawesi): peperoncini e pomodoro fresco
Sambal manis: peperoncini, cipolle e zucchero
Sambal terasi (Giava): peperoncini, terasi (a base di gamberetti)
Sambal ulek o Sambal olek (Giava): peperoncini, sale.

Wiki.it

Photo Gallery