Salse varie - Salsa lyonnaise

fotografia ricetta SalsaSalsa lyonnaise
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: mezz'ora.

Dosi per mezzo litro di salsa:

50 grammi di cipolla tritata finemente,
100 grammi di burro,
Un dado per brodo di carne,
Un quarto di litro di acqua bollente,
Un quarto di litro di vino bianco secco,
Un cucchiaio colmo di farina bianca,
Pepe bianco appena macinato

Preparazione:

Sciogliete il dado nell'acqua bollente e tenete in caldo il brodo ottenuto.
Fate rosolare la cipolla in un tegame con 50 grammi di burro e, quando accenna a imbiondire, versate a pioggia la farina, mescolate bene e bagnate con il vino bianco.

Lasciate addensare rapidamente, mescolando con energia, poi aggiungete il brodo bollente e un pizzico di pepe; fate cuocere a fiamma bassa per 20 minuti, mescolando spesso con la spatola di legno.

Togliete dal fuoco e unite il rimanente burro a piccoli pezzi.


Note - Consigli - Varianti :

Il Brodo. Fra gli alimenti presenti da molti secoli nella nostra cucina il brodo di carne è quello che ha subìto, negli ultimi cento anni, le modifiche piùsostanziali. Anzitutto in famiglia il brodo da utilizzare per risotti, minestre e minestrine, è ormai quasi sempre ottenuto con preparati industriali.

Quando poi si decide di cucinare il bollito, si è ben lontani dall'assortimento e dai tagli con cui si ottenevano, nelle cucine patriarcali, i brodi sostanziosi di un tempo; spesso oggi ci si limita a far bollire un pezzo di carne, manzo o vitello, quanto più magri è possibile, servendosi solo eccezionalmente del pollo, e quasi mai della gallina. Inoltre ormai sono rare le ossa aggiunte dal macellaio, i brodi gelatinosi della testina e degli zampetti di vitello, e così pure quello dei tacchino.

Photo Gallery