Salsa casalinga al chili

fotografia Salsa_al_chiliSalsa casalinga al chili
Tempo di preparazione: 15 minuti.
Tempo di cottura: due ore e mezzo.

Dosi per due litri circa di salsa:

18 pomodori perini maturi pelati e senza semi,
6 cipolle di media grossezza tagliate a pezzi,
Tre peperoncini verdi tagliati a listarelle,
Un cucchiaino di chili in polvere,
Mezza tazza di zucchero,
Un cucchiaino di chiodi
di garofano in polvere,
Un pizzico di cannella in polvere,
Una punta di cucchiaino di paprika,
Un litro e mezzo di aceto,
Tre cucchiai di sale


Preparazione:

Ponete i pomodori tagliati e le cipolle in un tegame di terracotta con i peperoncini verdi (sono particolarmente adatti quelli meridionali), condite il tutto con lo zucchero, il sale, i chiodi di garofano e la cannella, il chili e la paprika.

Coprite con l'aceto e fate cuocere per due ore e mezzo. Lasciate quindi raffreddare e imbottigliate
la salsa, sigillando il tappo con un po' di cera sciolta, fatta colare intorno al collo della bottiglia.

Il sapore di questa salsa, nella versione originale, è molto forte, per cui abbiamo cercato di avvicinarla maggiormente al nostro gusto: comunque sta a ciascuno aumentare o diminuire le dosi degli ingredienti piccanti, a piacere.

Assicuratevi, quando imbottigliate la salsa, che il contenitore sia di vetro scuro, perfettamente pulito ed asciutto. Si usa come le altre salse rosse di questo tipo, su carni bollite, uova, insalate di riso ecc.


Note - Consigli - Varianti :

Cos’è il chili?. Sappiamo che è piccante, ma oltre a questo non abbiamo certezze. Questo perché si possano chiamare chili piatti diversi. Esistono chili vegetariani, chili di pesce, chili al formaggio o di soia. In genere contiene carne, e fagioli, e cipolle, ma non puoi sapere cos’hai di fronte fino a che non assaggi.

Photo Gallery