Altre Salse - Salsa zingara

fotografia Salsa_zingaraSalsa zingara
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: 45 minuti.

Dosi per mezzo litro di salsa:

100 grammi di funghi coltivati (champignons),
50 grammi di prosciutto cotto magro,
50 grammi di lingua salmistrata affettata sottilmente,
Un tartufo nero di Norcia,
Un bicchiere di vino bianco secco,
Un bicchiere di acqua fredda,
Una foglia di alloro,
Un decilitro di salsa di pomodori
crudi passata al setaccio,
Mezzo litro di brodo di carne
(o di dado),
50 grammi di burro,
25 grammi di farina bianca,
Un pizzico di pepe di Caienna,
Sale,
Pepe

Preparazione:

Pulite e lavate i funghi. Versate in un tegame un bicchiere di vino bianco e uno di acqua fredda, unite un pizzico di sale, la foglia di alloro e un pizzico di pepe, portate a ebollizione, aggiungete quindi i funghi coltivati e lasciate cuocere per 20 minuti circa.

Sgocciolate i funghi con una paletta, filtrate il liquido di cottura attraverso una mussola e tenetelo da parte. Mettete in un tegame il brodo con la salsa di pomodoro e il liquido di cottura dei funghi filtrato e lasciate bollire a fiamma bassa fino a circa metà volume.

Impastate in una ciotola il burro con la farina e uniteli al resto. Proseguite la cottura, mescolando lentamente ma in continuazione con il cucchiaio di legno, per 20 minuti circa.

Tagliate a listarelle molto sottili i funghi, il prosciutto, la lingua e il tartufo e unite il tutto alla salsa in cottura.
Fate bollire per altri cinque minuti e aggiungete un pizzico di pepe di Caienna.


Note - Consigli - Varianti :

Salsa zingara è ormai dimenticata nella cucina di oggi, per la sua quantità di alimenti che la compongono, la salsa zingara è ottima con la carne arrosto.

Photo Gallery