Altre Salse fredde e calde da provare -

fotografia cren_rafanoSalsa di cren alla veneta
Tempo di preparazione: 15 minuti.

Dosi per quattro persone:
50 grammi di radice fresca di cren (rafano),
4 cucchiai di ottimo aceto bianco, di buon sapore, ma non aromatizzato,
Due cucchiai rasi di zucchero,
Sale.


Preparazione:

Lavate la radice di cren (che deve essere fresca e non troppo dura); raschiatela, grattugiatela, mettetela in una ciotola con lo zucchero, un pizzico di sale e l'aceto. Amalgamate bene il tutto con un cucchiaio di legno e versate la salsa in una salsiera.


Note - Consigli - Varianti :

La salsa di Cren è una ricetta presente da tempo nella tradizione culinaria di varie regioni italiane e rimane, dei sapori forti e decisi, uno dei migliori accompagnamenti per bolliti e arrosti in genere. Molto apprezzata la salsa al cren in accompagnamento a roast-beef e pesci affumicati.

E’ preparata con diverse varianti a seconda delle regioni, ed è presente in particolar modo nella cucina Veneta, Piemontese, Trentina, Friulana e nell’Emilia Romagna.

Le radici devono essere raccolte dopo il secondo anno di coltivazione e subito utilizzate perchè perdono rapidamente freschezza e turgore. Se non vengono consumate subito possono essere grattuggiate fresche e impiegate nella preparazione di una salsa piccante, da conservare in frigorifero.

Photo Gallery