Altre Salse - Salsa bastarda

fotografia ricetta SalsaSalsa bastarda
Tempo di preparazione: 10 minuti. -
Tempo di cottura: 25 minuti.

Dosi per un quarto di litro di salsa:

150 grammi di burro,
30 grammi di farina bianca,
Un quarto di litro di acqua bollente leggermente salata,
Tre tuorli d'uovo,
Due decilitri di panna fresca,
Poco succo di limone ,
Pepe, Sale.

Preparazione:

Fate sciogliere in un tegame 100 grammi di burro, e fuori dal fuoco unite la farina, mescolando, con cura, con una spatola di legno fino ad ottenere un roux biondo. Bagnate con un quarto di litro di acqua bollente leggermente salata; mescolate con cura e rimettete sul fuoco basso; lasciate cuocere per 20 minuti mescolando in continuazione con la spatola di legno.

Sbattete in una terrina i tuorli d'uovo con la panna ed unite il tutto alla salsa in cottura, facendo attenzione che non bolla, altrimenti le uova impazziscono; regolate di sale e pepe, unite poche gocce di succo di limone, rigirate ancora e togliete il recipiente dal fuoco.

Passate attraverso una mussola fine e raccogliete la salsa in un tegame di coccio che terrete in caldo, a bagnomaria.

Prima di portare in tavola, unite il rimanente burro a pezzi e sbattete a lungo, tenendo il recipiente di coccio sempre al caldo a bagnomaria. Dovrà risultare una salsa cremosa e leggera.


Note - Consigli - Varianti :

La salsa bastarda si presenta di un bel colore dorato e si prepara anche velocemente, costa meno dell'aristocratica
salsa olandese e si sposa, più o meno acidulata di limone, a numerose vivande lessate come pollo, pesce e verdure varie.

La Salsa bastarda è indicata per verdure lessate (specie asparagi e fondi di carciofi) e pesci bolliti.

Photo Gallery