Pizza alla marinara

Pizza_alla_marinaraPizza alla marinara
Tempo di lavorazione: 30 minuti circa più il tempo necessario
per lasciare lievitare la pasta.
Tempo di cottura: 15 minuti circa

Ingredienti per 4 persone :

Pasta da pizza -
pomodori maturi ben sodi e non acquosi gr 350 -
2-3 spicchi d'aglio -
origano -
olio di oliva -
sale grosso.


Preparazione:

Accendete il forno portandolo sui 270° circa. Immergete per un istante i pomodori in acqua in ebollizione, pelateli e togliete i semi.

Ungete con olio una placca del forno (se preferite usate una teglia, riuscirà di forma più regolare), ponetevi sopra la pasta e, con le mani unte d'olio, stendetela in tutti i sensi sino ad avere un disco alto circa mezzo centimetro (ai bordi deve essere un poco più alto), quindi irroratelo con un filino d'olio, ponete sopra, coprendolo tutto meno due centimetri al bordo (il cosiddetto «cornicione»), i pomodori a pezzi.

Stando sospesi sulla pizza tagliate a fettine gli spicchi d'aglio lasciandoli scendere in ordine sparso sui pomodori, salate con sale grosso, spolverizzate con un pizzico di origano (tanto o poco secondo il vostro gusto) quindi irrorate tutto con mezzo bicchiere abbondante di olio e infilate la pizza nel forno caldissimo (se possibile cuocetela nel forno da pane) lasciandola per circa dieci minuti, massimo quindici.

La pizza non deve stare molto in forno altrimenti si secca, è logico che chi fa la pizza in casa deve cuocerla nel forno che ha, e in questo caso non riuscirà certo come quella che viene cotta nei forni a legna.

Si serve caldissima. Volendo potete sostituire i pomodori a pezzi con salsa di pomodoro.

Photo Gallery