Conchiglie dei pellegrini alle acciughe

Conchiglie_dei_pellegrini_alle_acciugheConchiglie dei pellegrini alle acciughe
Tempo di lavorazione: 1/2 ora circa
Tempo di cottura: 20 minuti circa

Ingredienti per 4 persone :

24 grosse conchiglie dei pellegrini -
prezzemolo gr 50 -
4 acciughe salate -
2 spicchi d'aglio -
olio d'oliva -
origano -
1 /2 bicchiere circa di vino bianco secco -
10 foglie di basilico -
1 pomodoro maturo e ben sodo -
sale - pepe.


Preparazione:

Lavate, aprite le conchiglie e pulite molto bene i molluschi. A lavoro ultimato accomodate otto conchiglie concave, con la parte aperta volta in alto, in un recipiente che possa andare in forno facendo un solo strato.

Accendete il forno portandolo sui 190° circa. Mondate, lavate il prezzemolo e il basilico e insieme con lo spicchio d'aglio tritateli. Lavate e diliscate le acciughe poi tagliuzzatele.

Pelate il pomodoro (basta immergerlo per un istante in acqua in ebollizione) e, dopo avergli tolto i semi, tritatelo. Mettete tutto quanto avete tritato e tagliuzzato in una terrina, unite un pizzico di origano e uno di pepe e mescolate bene.

Sistemate in ogni conchiglia tre molluschi (corallo compreso), quindi distribuite su questi tutto quanto è nella terrina, irrorate con un filino d'olio e con pochissimo vino bianco, quindi metteteli nel forno già caldo per circa quindici-venti minuti.

A cottura ultimata accomodate le conchiglie su un piatto da portata, coperto da un tovagliolino affinché non scivolino, decorate con foglie di prezzemolo e servitele.


Note - Consigli - Varianti :

Un piatto insolito e saporito, adatto anche per un menù importante.


Conchiglie dei pellegrini o di san Jacopo Questi molluschi sono conosciuti anche con i nomi di: pellegrinè, capasanta, santarela, cocciola pellegrina, canestriello, cozza gnignacula, pettini, cozzula de pellegrinu. Hanno conchiglie molto larghe e molto belle, si possono gustare crudi (freschissimi) irrorati con succo di limone o cotti in vari modi.

Photo Gallery