Carpione al burro

Carpione al burroCarpione al burro
Tempo di lavorazione: 1/2 ora circa più 20 minuti per marinarlo
Tempo di cottura: 20 minuti circa

Ingredienti per 4 persone :

1 carpione circa kg 1 -
burro gr 150 -
prezzemolo gr 20 -
2 limoni -
poca farina bianca -
olio di semi -
circa 1/2 bicchiere di latte -
sale.

Preparazione:

Pulite il carpione quindi sfilettatelo. A lavoro ultimato accomodate i soli filetti in un piatto piuttosto profondo, spruzzateli con il succo di un limone e irrorateli con due cucchiaiate d'olio, rigirateli affinché possano insaporirsi bene e lasciateli stare così al fresco per circa venti minuti.

Nel frattempo mondate, lavate e tritate il prezzemolo. Versate in un piatto fondo il latte. Scolate i filetti dalla marinata, asciugateli, infarinateli e scuoteteli per far scendere la farina eccedente, poi tuffateli (uno alla volta) nel latte e passateli di nuovo nella farina.

A lavoro ultimato ponete a fuoco una larga padella dei fritti con circa cinquanta grammi di burro e mezzo bicchiere d'olio; quando i grassi sono ben caldi mettete nel recipiente i filetti, sistemando a contatto con il recipiente il lato interno di questi, e lasciateli cuocere a fuoco moderato per circa cinque minuti, poi con una paletta girateli e continuate la cottura per altri cinque minuti.

Verso la fine della cottura ponete a fuoco in un piccolo tegame il restante burro e lasciatelo colorire (dovrà divenire ben dorato), quindi unitevi il prezzemolo, il succo filtrato del limone e un pizzico di sale.

Accomodate i filetti su un piatto da portata scaldato, irrorateli con il burro preparato, volendo decorate con spicchi di limone e serviteli subito caldissimi.


Note - Consigli - Varianti :

Carpione conosciuto anche con i nomi di: carpioun, carpiun, carpiò, carpiù. anch'esso un pesce di acqua dolce (dato il nome non crediate che sia una carpa... cresciuta...), è di tutt'altra razza, la carpa è della famiglia dei ciprinidi, il carpione invece di quella dei salmonidi ed è molto simile, morfologicamente, alla trota fario. Da taluni è ritenuta una varietà di essa. Si pesca solo nel lago di Garda.

Tutte le preparazioni indicate per la trota si adattano al carpione.

Photo Gallery