Bianchetti o rossetti in frittata

Bianchetti_in_frittataBianchetti o rossetti in frittata
Tempo di lavorazione e di cottura: 1/ 2 ora circa

Ingredienti per 4 persone :

bianchetti o rossetti gr 350 -
prezzemolo gr 25 -
2 cucchiaiate di formaggio grana -
4 uova -
poco latte -
1 spicchio d'aglio -
olio d'oliva o di semi -
maggiorana -
sale - pepe.

Preparazione:

Mondate i bianchetti togliendo corpi estranei o eventuali alghe, metteteli in uno scolapasta a buchi molto piccoli altrimenti i pesciolini escono e lavateli molto bene con acqua fredda, quindi lasciateli scolare.

Mondate, lavate il prezzemolo e insieme allo spicchio d'aglio tritatelo. Rompete in una capace terrina le uova, unite tre cucchiaiate di latte, il prezzemolo tritato, il grana, un pizzico di maggiorana, il sale e il pepe necessari, con una forchetta sbattete bene, quindi incorporate alle uova i bianchetti ben scolati (è importante).

Ponete sul fuoco una larga padella per i fritti, quando è ben calda mettetevi qualche cucchiaiata d'olio, lasciatelo scaldare poi versate nel recipiente tutto quanto è nella terrina, mescolate un poco e allorché vedete che le uova cominciano a rapprendersi stendete uniformemente il composto coprendo il fondo del recipiente (se è piccolo fate due frittate) e lasciatelo cuocere a fuoco non eccessivo da un lato.

Appena la frittata è cotta nella parte sotto voltatela e terminate di cuocerla.
Fatela scivolare sul piatto da portata e servite accompagnandola con insalata o con patate fritte.


Note - Consigli - Varianti :

I bianchetti (conosciuti anche con il nome di gianchetti, paranzoli, nudini) sono i neonati delle sardine e delle acciughe, i rossetti sono invece i neonati delle triglie. Sono pesci minutissimi e si trovano sul mercato nei mesi invernali. Si cucinano prevalentemente lessati, in frittata o si fanno con essi gustosissime frittelle.

Photo Gallery