Arselle in intingolo

Arselle_in_intingoloArselle in intingolo
Tempo di lavorazione: 1 ora circa
Tempo di cottura: 35 minuti circa

Ingredienti per 4 persone :

arselle piuttosto grosse circa kg 2,500 -
pomodori maturi gr 300 -
prezzemolo gr 50 -
2 spicchi d'aglio -
olio d'oliva -
1 piccola cipolla -
1 peperoncino piccante -
sale - pepe.

Preparazione:

Lavate bene le arselle poi, se possibile, lasciatele immerse in abbondante acqua tiepida salata per circa due ore senza più toccarle. Pelate i pomodori (basta immergerli per un istante in acqua in ebollizione) e, dopo aver tolto loro i semi, tagliuzzateli. Mondate.

lavate il prezzemolo e, insieme con gli spicchi d'aglio, tritatelo finissimo. Scolate dall'acqua le arselle, mettetele in una padella, ponete questa sul fuoco e fatele aprire, staccate allora i molluschi dal guscio che va buttato.

A lavoro ultimato filtrate, facendola passare da un telo fitto, l'acqua che le arselle hanno lasciato nel tegame lasciandola scendere in una terrina. Lavate in acqua tiepida salata le arselle per togliere ogni più piccola traccia di sabbia poi lasciatele scolare.

Tagliate a fettine sottilissime la cipolla, mettetela in una casseruola possibilmente di terracotta insieme con mezzo bicchiere circa di olio e lasciatela rosolare su fuoco moderato sino a che si è appassita senza tuttavia colorirsi.

Unite allora i pomodori e un pezzetto di peperoncino (attenzione!) salate (poco), pepate e lasciate cuocere per circa venti minuti ricordando di mescolare di tanto in tanto, unendo qualche cucchiaiata dell'acqua lasciata dalle arselle.

A cottura ultimata, aggiungete il prezzemolo e le arselle, mescolate e dopo due minuti circa, non di più altrimenti le arselle diventano dure, servite accompagnando con crostini di pane fritti o tostati.


Note - Consigli - Varianti :


Venere incrocicchiata (vongola, arsella) È conosciuta anche con i nomi di: arsella nera, vòngola capa tonda de-mar, caparozzolo, pizzoti, còncola, archello, camadìa, ramane. Anche questi molluschi, come le cozze e tutti gli altri molluschi, devono essere acquistati vivi.

Dopo averli lavati è bene tenerli a bagno in abbondante acqua tiepida leggermente salata per diverse ore senza mai toccarli.

Photo Gallery