Trotelle alla griglia

Trotelle_alla_grigliaTrotelle alla griglia
Tempo di lavorazione e di cottura: 40 minuti circa
più il tempo necessario per lasciare i pesci nella marinata

Ingredienti per 4 persone :

4 trotelle complessivamente circa gr 800 -
prezzemolo gr 50 -
1 piccola cipolla -
1 cucchiaiata di capperi -
2 acciughe salate -
qualche foglia di basilico -
olio d'oliva -
1 limone -
sale - pepe.

Preparazione:

Pulite le trotelle, togliete loro gli intestini, lavatele bene e lasciatele scolare a testa in giù, quindi asciugatele; sistematele su un largo piatto, facendo un solo strato, salatele, pepatele e irroratele con olio e il succo di mezzo limone badando che si insaporiscano da tutti i lati, indi lasciatele stare così per circa un'ora.

Mondate, lavate e tritate basilico, prezzemolo e capperi. Tagliate a fettine sottili la cipolla, mettetela insieme con il battuto fatto e mezzo bicchiere di olio in una casseruolina, fate rosolare su fuoco moderato, sino a che le verdure sono un poco appassite, aggiungete una o due cucchiaiate d'acqua e continuate la cottura sempre a fuoco molto basso.

Pulite accuratamente la griglia perché, se non è pulitissima, è facile che il pesce durante la cottura vi si attacchi. Quando è ben calda, accomodatevi le trotelle ben unte e lasciatele cuocere a fuoco non eccessivo irrorandole di tanto in tanto con un poco dell'olio che è servito per tenerle a macero.

Quando sono ben cotte da un lato, con una paletta giratele, con delicatezza per non romperle, dall'altro lato e terminate di cuocerle. Nel frattempo lavate e diliscate le acciughe, quindi unitele al soffritto e con una forchetta fate in modo di scioglierle, poi incorporatevi il succo del mezzo limone rimasto.

Accomodate le trotelle, ormai cotte, su un piatto da portata, irroratele con la salsina ricavata, decorate con foglie di prezzemolo o di insalata e fette di limone e portatele in tavola ben calde.

Se lo preferite servite a parte la salsina: ogni commensale metterà sul proprio piatto la quantità che preferisce.


Note - Consigli - Varianti :

Se decidete di cucinare delle piccole trote non dovete raschiarle, basta tagliare le pinne, levare le branchie e praticare un piccolo taglietto sul ventre per far uscire gli intestini, poi lavarle e asciugarle.
Se la trota è grossa va pulita come detto per gli altri pesci.

Photo Gallery