Stoccafisso e spinaci al forno

Ricetta_stoccafissoStoccafisso e spinaci al forno
Tempo di preparazione: 40 minuti.
Tempo di cottura: un'ora e mezzo.

Ingredienti per 4 :

Mezzo chilo di stoccafisso già ammollato,
Mezzo chilo di spinaci,
200 grammi di latte,
70 grammi circa di burro,
Due cucchiai di prezzemolo tritato,
20 grammi di farina,
Due acciughe dissalate,
Un piccolo spicchio d'aglio schiacciato,
Un cucchiaio di pane grattugiato,
Un pizzico di noce moscata,
6 cucchiai di olio d'oliva,
Sale,
Pepe

Preparazione:

Tagliate a pezzi lo stoccafisso ammollato (vedi Stoccafisso all'abruzzese), mettetelo in un tegame, copritelo a filo con acqua, ponete il recipiente sul fuoco e lasciate cuocere per circa dieci minuti.

Lavate e diliscate le acciughe, pulite e lavate a lungo gli spinaci e fateli lessare in un tegame con la sola acqua rimasta sulle foglie.

Una volta cotti passateli sotto il getto dell'acqua corrente, scolateli ancora e strizzateli, quindi tritateli grossolanamente. In una casseruolina fate sciogliere 30 grammi di burro, incorporatevi la farina e, sempre mescolando con un cucchiaio di legno, unite il latte, sale e pepe; portate la salsa a ebollizione, quindi togliete il recipiente dal fuoco.

Scolate lo stoccafisso, eliminate la pelle e le lische e sbriciolatelo con la forchetta. Mettete sul fuoco un tegame con 30 grammi di burro, appena sarà sciolto unite lo stoccafisso sbriciolato, un pizzico di sale e pepe e fate insaporire, a fuoco molto basso, per una decina di minuti.

In un altro tegame mettete quattro cucchiai d'olio, lo spicchio d'aglio schiacciato, le acciughe e fate rosolare mescolando in continuazione sino a che le acciughe saranno sciolte.

Aggiungete gli spinaci e continuate la cottura mescolando spesso, in modo che rosolino uniformemente. Unite infine il prezzemolo tritato, controllate il sale e lasciate il recipiente sul fuoco per altri cinque minuti.

Accendete intanto il forno, imburrate la pirofila, amalgamate in una terrina gli spinaci con la salsa precedentemente preparata, un pizzico di noce moscata e di pepe e versate metà dose nel tegame.

Distribuite sugli spinaci lo stoccafisso, poi gli spinaci rimasti. Livellate la superficie, spolverizzatela con poco pane grattugiato, cospargete con due cucchiai d'olio e ponete in forno già caldo (190 °C) fino a quando la superficie si sarà leggermente gratinata.

Servite subito nello stesso recipiente di cottura.


Note - Consigli - Varianti :

Lo spinacio (Spinacia oleracea) è una pianta erbacea della famiglia delle Chenopodiaceae (Amaranthaceae secondo la classificazione APG). Originario dell'Asia sudoccidentale, è stato introdotto in Europa attorno al 1000, sebbene sia diventato sempre più importante come alimento solo nel corso del XIX secolo.

Di questa pianta si consumano le foglie spesse e verdi. Gli spinaci sono tra gli ortaggi più noti per il loro apporto di ferro ma, di fatto, contengono anche buone quantità di vitamina C, carotenoidi, clorofilla e luteina.

La cosa migliore da fare per sfruttare al meglio le proprietà curative degli spinaci è cuocerli poco o - ancora meglio - consumarli freschi, in insalata o sotto forma di centrifugato: in questo modo si evita che il surriscaldamento della cottura ne deteriori il contenuto di vitamine e acido folico.

Photo Gallery