Stoccafisso al forno

stoccafisso_al_fornoStoccafisso al forno

Ingredienti Per 3 o 4 persone

occorre almeno 1 kg. di stoccafisso bagnato (tenerlo comunque a bagno, cambiando spesso l'acqua, fino al momento di utilizzarlo).

In una teglia mettere un po' d'olio, degli spicchi di aglio schiacciati, rosmarino, pomodorini o san marzano tagliati a metà, lo stoccafisso tagliato a pezzi (deve stare "stretto" nella teglia); condire con sale, peperoncino, altro rosmarino, aglio, un bicchiere di vino bianco, olio, olive nere e qualche altro pezzo di pomodoro.

Questa teglia è meglio prepararla la sera prima di cucinare lo stoccafisso, e lasciarla riposare coperta in frigorifero. Metterla poi sul fuoco per far prendere il bollore e nel frattempo scaldare il forno a 200°/220°.

Mettere quindi in forno; quando il pesce si è ritirato, unire le patate (meglio se grosse e divise in quattro parti) e terminare la cottura. In tutto ci vogliono più di 2 ore e comunque più lentamente cuoce e meglio è Verso la fine, quando lo stoccafisso si è ulteriormente ritirato aggiungere uno spruzzo di latte e fare asciugare.


Note: (Questa ricetta utilizza i pomodorini (a paquito o i san marzano, perché hanno meno acqua) al posto delle canne di bambù, che tradizionalmente vengono usate per non far attaccare lo stoccafisso.)

Photo Gallery