sogliole ai funghi

sogliole_ai_funghisogliole ai funghi
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: 20 minuti.

Ingredienti per 4 :

4 sogliole (circa 800 grammi),
300 grammi di funghi coltivati (champignons),
80 grammi di burro,
Prezzemolo tritato,
Due cucchiai di farina bianca,
tre cucchiai di vino bianco secco,
Il succo di mezzo limone,
Sale,
Pepe.

Per decorare:
Fettine di limone.

Preparazione:

Ricavate dalla sogliole i filetti; lavateli con cura e lasciateli sgocciolare bene.
Pulite intanto i funghi, lavateli accuratamente, asciugateli e tagliateli a fettine sottili.

Ponete in un tegame metà burro, fatelo sciogliere a fuoco vivace, unite i funghi, il sale e lasciate cuocere per 15 minuti o più, bagnando con poco vino bianco per volta.

Fate rosolare in una larga padella a fuoco vivace il burro rimasto, infarinate leggermente le sogliole, scuotetele per far scendere l'eccesso di farina e fatele cuocere, sempre a fuoco vivace, rigirandole in modo che siano perfettamente cotte da ogni lato.

Pepatele e salatele leggermente, quindi disponetele sul piatto di portata precedentemente riscaldato.

Unite ai funghi il prezzemolo tritato, il succo di limone, rigirate con cura e distribuite il composto in modo uniforme sulle sogliole.

Decorate il piatto con fettine di limone e servite subito caldissimo.


Note - Consigli - Varianti :

In stagione potrete sostituire i funghi coltivati con quelli porcini, ottenendo ovviamente un risultato migliore.


Porcinello nero - Commestibile - Buono
La tradizionale Gambetta, assieme al suo stretto parente il Boletus rufus (anche Leccinum aurantiacum), chiamato anche porcinello rosso, appartiene alla famiglia dei parenti meno nobili dei porcini. La sua stagione di crescita inizia a fine estate, preferibilmente nei boschi erbosi e umidi di latifoglie dove abbondano la betulla, il carpino e il nocciolo.

Photo Gallery