Sogliole fritte

Ricetta_Sogliole_fritteSogliole fritte
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: 10 minuti.

Ingredienti per 4 :

4 sogliole (circa 800 grammi),
Un bicchiere di latte,
Un cucchiaio di farina bianca,
Abbondante olio per friggere,
Sale.

Per decorare:
Un mazzetto di prezzemolo,
due limoni a spicchi.


Preparazione:

Pulite e lavate il prezzemolo senza staccare i gambi, formate due mazzolini e lasciateli scolare.
Tagliate a spicchi sottili i limoni.

Eliminate con un taglio netto la testa delle sogliole, svuotatele eliminando le interiora e spellatele solo dalla parte nera, mentre raschierete col coltello la parte bianca.

Con le forbici tagliate le pinne, lavate molto bene il pesce e lasciatelo sgocciolare.
Sistematelo in un'ampia terrina, salate, coprite col latte e lasciate riposare per dieci minuti.

Ponete sul fuoco la padella per fritti con abbondante olio. Infarinate leggermente le sogliole, scuotetele per far cadere la farina in eccesso, immergetele nell'olio caldissimo e lasciatele cuocere bene da entrambe le parti, fino a quando saranno ben dorate.

Scolatele, passatele nella carta assorbente e sistematele sul piatto di portata; tenetele in caldo, ponendo il piatto davanti all'imboccatura del forno acceso.

Immergete nell'olio bollente i due mazzetti di prezzemolo per tre minuti, quindi toglieteli e dopo un secondo rimetteteli nell'olio per un attimo; sgocciolateli e sistematene ognuno ad una estremità del piatto, quindi decorate con gli spicchi di limone e servite subito molto caldo.


Note - Consigli - Varianti :

Quanto ai filetti, si può dire non esistano limiti alla fantasia di un cuoco per adattarli a qualsiasi preparazione, con prevalenza di quelle in cui figurano salse di ogni genere e guarnizioni che vanno dalle puree di verdura ai frutti di mare.

La sogliola è ovunque considerata un pesce pregiato, sia che si tratti di esemplari del Mediterraneo sia dell'Oceano (in Gran Bretagna sono celebri le sogliole di Dover).

Anche i piatti con le salse seguono le regole delle preparazioni analoghe: servizio immediato appena la vivanda è pronta, cotta al fuoco diretto o gratinata.

I filetti surgelati si possono mettere in tegame appena tolti dalla confezione: non occorre farli scongelare.

Photo Gallery