Scampi alla brasiliana

Ricetta_Scampi alla brasilianaScampi alla brasiliana
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: un'ora e 20 minuti.

Ingredienti per 4 :

250 grammi di code di scampi lessati e sgusciati,
Una confezione di pasta frolla surgelata,
Un uovo sodo tritato,
Una decina di olive verdi snocciolate,
Tre cucchiai di olio,
Una cipolla tritata finemente,
5 pomodori maturi, pelati e privati dei semi
(o 200 grammi di pelati in scatola),
Due cucchiai di prezzemolo tritato,
Sale,
Pepe,
Poco burro per la tortiera.

Preparazione:

Tritate grossolanamente le code degli scampi lessati e tagliate i pomodori a pezzetti.
In una casseruola fate rosolare nell'olio la cipolla tritata; quando sarà leggermente dorata unite i pomodori, condite con pepe e sale e lasciate cuocere piano per circa mezz'ora.

A questo punto aggiungete anche gli scampi tritati e lasciateli cuocere per dieci minuti, prima di unire l'uovo sodo tritato, le olive e abbondante prezzemolo; togliete dal fuoco e lasciate intiepidire il composto.

Stendete intanto la pasta frolla col matterello, in modo da ottenere due dischi, uno più grande dell'altro e proporzionati alla misura di una tortiera di circa 20 centimetri di diametro.

Imburrate la tortiera, foderatela con il disco più grande lasciando sporgere dai bordi la pasta di circa un centimetro. Versatevi il composto di scampi, livellate la superficie e coprite poi con l'altro disco di pasta.

Ripiegate tutt'intorno il bordo e pizzicando con le dita formate un cordone. Con la punta di un coltello incidete la pasta al centro e passatela in forno già caldo (200 °C) per circa 35 minuti, o fino a quando apparirà ben dorata.

Servite caldo o tiepido.


Note - Consigli - Varianti :

Lo scampo è un crostaceo che appartiene alla famiglia delle Nephropidae. Ha un corpo allungato di colore arancio ed è ricoperto da una robusta corazza, il carapace. E’ facilmente riconoscibile dalle chele sottili e allungate che lo differenziano dal gambero.

L’addome dello scampo termina con la coda che si apre a ventaglio. E’ diffuso in tutti mari dell’Italia, della Norvegia e nell’Oceano Atlantico. Predilige i fondali sabbiosi e la pesca viene praticata con le reti a strascico.

Le carni dello scampo sono molto gustose e dal sapore delicato, è preferibile consumarlo previa cottura per evitare intossicazioni batteriche. Si presta a svariate preparazioni ad esempio bollito, grigliato e anche come base per condimenti di pasta e riso.

Quando si acquistano si devono presentare all’ aspetto di un bel colore vivace, la testa all’ interno non deve essere di colore scuro, l’addome non deve essere di colore verde e non devono emanare cattivo odore.

Photo Gallery