Salmone e verdure al vapore

Salmone_e_verdure_al_vaporeSalmone e verdure al vapore
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: 40 minuti.

Ingredienti per 4 :

4 fette di salmone fresco (600 grammi circa),
Un cavolfiore piccolo,
Un cuore di sedano tagliato a dadini,
Uno scalogno finemente affettato,
Mezza tazza di piselli in scatola (o surgelati),
Una tazza e mezzo di brodo (anche di dado),
Un bicchierino di vino bianco secco,
Due cucchiaini di zenzero fresco tritato,
Due cucchiai di salsa di soia,
Un cucchiaio di zucchero,
Sale.


Preparazione:

Pulite e lavate le verdure e dividete il cavolfiore a mazzetti. Lavate e asciugate il salmone.
Ponete in una casseruola il brodo, la salsa di soia, il vino, lo zenzero, lo zucchero e il sale.

Mettete su fuoco moderato e fate alzare il bollore: aggiungete il cavolfiore, il sedano, i piselli, lo scalogno. Incoperchiate e fate cuocere, sempre a fuoco moderato, per otto minuti.

Togliete solo le verdure dalla casseruola e tenetele in caldo. Nella stessa casseruola mettete le fette di salmone e fatele cuocere a fuoco bassissimo per circa 20 minuti.

Nel caso il liquido di cottura tendesse a restringersi troppo, potrete aggiungere poca acqua calda.
Appena il salmone sarà pronto disponetelo su un piatto di portata caldo, versatevi sopra quanto sarà rimasto del fondo di cottura e contornate con le verdure cotte.

Servite subito in tavola ben caldo.


Note - Consigli - Varianti :

Questa ricetta orientale si può preparare anche usando tranci di trota rosa (salmonata) o di luccio. Regolate il liquido in modo che, al momento di andare in tavola, risulti piuttosto denso. Nel caso, lo potrete legare con un cucchiaino di maizena.


Il Salmone. Considerato uno dei pesci più pregiati, per sapore e compattezza di polpa, il salmone, ha sempre avuto molto risalto nella cucina di alto livello.

Il colore roseo delle carni lo rende ancora più apprezzato e, per estensione, si considerano migliori anche gli altri pesci della stessa famiglia con caratteristiche simili, quali i carpioni del Garda e le trote dette salmonate.

Di solito i salmoni hanno un peso che si aggira intorno ai tre-sette chili o più, e questo limita l'utilizzazione del pesce intero in famiglia, riservata piuttosto ai ristoranti, dove i salmoni, generalmente surgelati, vengono serviti pochés, sul carrello.
Nelle pescherie, invece, il salmone viene posto in vendita a tranci per consentirne preparazioni casalinghe.

Photo Gallery