Spiedini di rospo

Spiedini_di_rospoSpiedini di rospo
Tempo di lavorazione e di cottura: 1 ora abbondante

Ingredienti per 4 persone :

1 pezzo di coda di rana pescatrice circa gr 500 -
code di scampi o di gamberi di media misura gr 350 -
4 acciughe salate -
olio d'oliva -
1 rametto di foglie di salvia freschissime -
1 spicchio d'aglio -
1 limone -
sale - pepe.


Preparazione:

Sgusciate e lavate le code degli scampi. Pelate la coda del pesce, quindi tagliatela a pezzetti un pochino più grossi degli scampi. Lavate le foglie di salvia e asciugatele. Lavate, diliscate e sfilettate le acciughe quindi tagliatele a pezzetti.

Infilate ora tutto quanto avete preparato in piccoli spiedini di metallo o in stecchi di legno, badando di distribuire in modo uniforme i diversi ingredienti (cioè in ogni spiedino vi deve essere un poco di tutto).

A lavoro ultimato ponete a fuoco in una larga padella circa mezzo bicchiere d'olio e lo spicchio d'aglio schiacciato, fate rosolare sino a che l'aglio si è colorito, allora toglietelo e buttatelo; mettete nel recipiente gli spiedini preparati e lasciateli cuocere a fuoco non eccessivo girandoli con delicatezza da tutte le parti.

A cottura ultimata (quindici minuti sono sufficienti), salateli, pepateli e irrorateli con il succo del limone. Accomodateli poi su un piatto da portata, decorate con foglie di prezzemolo e spicchi di limone e serviteli ben caldi.


Note - Consigli - Varianti :

Il Rospo. Ha carni ottime, gustose quasi quanto quelle dell'aragosta. Può essere cucinato lessato e servito con una salsa piccante, in umido, arrosto, alla griglia o può far parte di una zuppa di pesce.

Si fanno anche squisiti spiedini. Il suo fegato è ottimo. Dato che si mangia praticamente solo la coda, la testa può essere utilizzata per fare un brodetto. Da preferire nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio.

Photo Gallery