Insalata elbana di polpo lesso con patate

Insalata_polpo_patateInsalata elbana di polpo lesso con patate

Ingredienti per 4 porzioni

1 o più polpi per un peso complessivo di 1 kg,
800 g di patate,
1 bicchiere d'olio extra vergine d'oliva,
2 cucchiai d'aceto,
il succo di 1 limone,
2-4 spicchi d'aglio,
un mazzetto di prezzemolo tritato


Preparazione

Prendete un polpo di scoglio (il polpo di scoglio si riconosce dal polpo muschiato dalla doppia fila di ventose su ogni tentacolo). Rovesciate la testa del polpo, eliminate le interiora, poi eliminate gli occhi e il becco corneo che si trova alla radice dei tentacoli.

In una pentola capiente mettete 3 litri d'acqua non salata (ricordate di salare il polpo a fine cottura), insaporitela con qualche grano di pepe o peperoncini sbriciolati, un pezzettino di alloro e poco limone (o vino bianco secco) e portatela ad ebollizione.

Con l'aiuto di un forchettone tenete il polpo per la testa e immergetene i tentacoli per tre volte consecutive nell'acqua bollente, ritirandolo su subito, e poi immergetelo definitivamente. Pare che tale operazione, oltre che a far assumere al mollusco l'aspetto di un grosso fiore, serva a renderne morbide le carni.

Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco bassissimo per 20-30 minuti. Provate a pungerlo con una forchetta: se si infilza facilmente è già pronto, se no continuate la cottura, ma per non più di 40 minuti complessivi, altrimenti diventa stopposo.

Spengete il fuoco e lasciatelo riposare per 20 minuti nel suo brodo. Estraetelo dall'acqua e strofinate vigorosamente con carta da cucina la testa e i tentacoli, uno per uno, per togliere la pelle, operazione che avverrà facilmente se fatta a caldo.

Mettetelo su un tagliere, dividete i tentacoli dalla testa e tagliate tutto quanto a pezzettini. Disponetelo in un vassoio e conditelo con un po' dell'acqua di cottura, succo di limone, buon olio d'oliva extra vergine, e una salsa di aglio e prezzemolo tritato.

Lasciatelo insaporire e nel frattempo preparate il contorno. Mondate le patate, tagliatele a fette e lessatele in acqua leggermente salata (alcuni suggeriscono di lessarle nell'acqua di cottura del polpo).

Scolatele, lasciandole leggermente umide, spezzettatele sommariamente in una insalatiera, conditele con aceto, sale, olio extra vergine d'oliva e salsa di aglio e prezzemolo tritato.

Disponetele sul vassoio tutt'intorno al polpo.

Photo Gallery