Pesce crudo alla giapponese (Sashimi)

Pesce crudo alla giapponese (Sashimi)
Tempo di preparazione: 5 minuti

Occorrente: 3
00 g di salmone,
branzino,
tonno o altro pesce, a piacere, sfilettati e senza pelle (peso netto),
wasabi (rafano piccante in polvere giapponese),
qualche fettina sottilissima di zenzero sottaceto (per guarnire),
salsa di soia riso al vapore all'orientale


Preparazione:

Tagliare i filetti di pesce a fettine sottili verticalmente e disporle con ordine a mucchietti alternati sui piattini individuali.

Guarnire con fettine di zenzero sottaceto arrotolate a formare un bocciolo di rosa. Stemperare due cucchiaini da tè di wasabi in una tazzina con poche gocce di acqua fredda e appallottolare l'impasto tra le dita.

Disporre una pallina di wasabi nell'angolo di ciascun piattino assieme alle fettine di pesce. Se non si serve subito ricoprire i piattini con la pellicola di polietilene e refrigerare fino al momento di servire per evitare che il pesce si secchi o prenda un colpo di calore. Il riso al vapore verrà servito a parte, nelle ciotole individuali.

A tavola, ciascun commensale stempererà un po' di wasabi in poca salsa di soia, per poi raccogliere una fettina di pesce con le bacchette e immergerla nel condimento prima di portarla alla bocca, alternando un boccone di pesce con un boccone di riso.


Note: il pesce crudo insaporito dal rafano piccante e dalla salsa di soia e accompagnato da riso scondito è non soltanto il cibo più sano che esista ma anche uno dei più deliziosi.

Photo Gallery