Pesce San Pietro in intingolo

Pesce_San_Pietro_in_intingoloPesce San Pietro in intingolo
Tempo di lavorazione: 40 minuti circa
Tempo di cottura: 40 minuti circa

Ingredienti per 4 persone :

1 pesce San Pietro circa gr 900 -
pomodori maturi e ben sodi gr 500 -
burro gr 80 -
prezzemolo gr 50 -
2 spicchi d'aglio -
olio d'oliva -
origano -
qualche fetta di pane integrale o casereccio -
sale - pepe.


Preparazione:

Immergete per un istante i pomodori in acqua in ebollizione, pelateli e, dopo aver tolto i semi, tagliuzzateli. Mondate, lavate il prezzemolo e, insieme con lo spicchio d'aglio, tritatelo.

Accendete il forno portandolo sui 180° circa. Pulite accuratamente il pesce, tagliategli le pinne, apritelo dal lato del ventre e asportate gli intestini, poi togliete anche le branchie; lavatelo ripetutamente e lasciatelo scolare a testa in giù.

Stendete sul fondo di un recipiente, che possa andare in forno e che sia largo a sufficienza per farvi stare il pesce, non molto di più, la metà circa dei pomodori e del prezzemolo, irrorateli con poco olio e sistemate su tutto il pesce che avrete già salato da entrambe le parti; copritelo con quanto vi rimane dei pomodori e del prezzemolo, spolverizzatelo con un pizzico di origano, pepatelo, ponetevi sopra il burro a pezzetti e infilate la preparazione nel forno già caldo lasciandovela per circa quaranta minuti, irrorando di tanto in tanto il pesce con qualche cucchiaiata dell'intingolo che si forma sul fondo del recipiente.

Se notate che si secca molto copritelo con un foglio di carta stagnola (o con un coperchio). Nel frattempo strofinate con uno spicchio d'aglio le fette di pane, che vi sembra siano necessarie per coprire il fondo del piatto da portata, quindi friggetele nell'olio e sistematele poi sul piatto.

A cottura ultimata sollevate con molta delicatezza il pesce (usate due spatole) e accomodatelo sulle fette di pane, versatevi sopra l'intingolo rimasto nel recipiente (volendo passatelo al setaccio) e servite subito ben caldo accompagnandolo con patatine lessate bollenti oppure con cipolline glassate.

Eventuali avanzi di pesce e di intingolo possono essere utilizzati per condire degli spaghetti con aggiunta di burro e di olio.


Note - Consigli - Varianti :

San Pietro o pesce gallo. E' un pesce di mare di aspetto non molto bello, di colore bruno giallastro; attaccati alle pinne del dorso ha lunghi e sottili filamenti. Deve il suo nome a due macchie scure sui fianchi, si dice che siano le impronte delle dita di San Pietro.

Photo Gallery