Lumache in intingolo alla verezzina

Lumache_in_intingolo_alla_verezzinaLumache in intingolo alla verezzina
Tempo di lavorazione: 40 minuti circa, più il tempo necessario
per purgare le lumache e lasciarle intiepidire.
Tempo di cottura: 4 ore circa

Ingredienti per 4 persone :

48 lumache possibilmente di vigna -
prezzemolo gr 50 -
5 acciughe salate -
2 spicchi d'aglio -
1 bicchiere circa di vino bianco secco -
olio d'oliva -
aceto -
timo -
1 foglia di alloro -
1 rametto di rosmarino fresco -
sale.


Preparazione:

Preparate le lumache. Mondate, lavate e diliscate le acciughe. Lavate il rosmarino, staccatene le foglioline, mettetele sul tagliere, unite lo spicchio d'aglio e tritateli finissimi.

Fate soffriggere in una casseruola, possibilmente di terracotta (ponetevi sotto uno spartifiamma), mezzo bicchiere d'olio, quanto avete tritato e le acciughe, lasciate rosolare su fuoco moderato sino a che le acciughe si sono sciolte; aggiungete le lumache, la foglia di alloro e un pizzico di timo, mescolate e continuate la rosolatura irrorando di tanto in tanto le lumache con il vino bianco.

Quando questo è evaporato, salate, pepate e continuate la cottura sempre a fuoco basso per circa un'ora, unendo, se necessario, pochissima acqua. Dieci minuti prima di servirle mondate il prezzemolo, lavatelo e tritatelo finissimo, quindi aggiungetelo alle lumache e terminate di cuocerle.

Servitele su piatti precedentemente scaldati. Qualcuno usa cuocere e servire le lumache nel loro guscio, io preferisco toglierlo perché trovo sia più pratico: a voi la scelta. Volendo potete aggiungere alle lumache, circa a metà cottura, qualche gheriglio di noce, in questo caso state molto attente che non abbiano gusto di rancido.


Note - Consigli - Varianti :

Se desiderate cambiare unite alle lumache, dopo che il vino è evaporato, un grosso pomodoro maturo che avrete prima pelato, e un pizzico di funghi secchi precedentemente lavati e fatti ammorbidire in poca acqua tiepida.

Photo Gallery