Luccio ai funghi

Luccio ai funghiLuccio ai funghi
Tempo di lavorazione: 1 ora abbondante
Tempo di cottura: 40 minuti circa

Ingredienti per 4 persone :

1 luccio circa gr 800 -
funghi piccoli di coltura gr 400 -
cipolline novelle gr 250 -
vino bianco secco gr 200 -
burro circa gr 100 -
panna gr 100 -
prezzemolo gr 20 -
poca farina bianca -
2 uova -
Marsala secco -
estratto di carne -
sale - pepe.

Preparazione:

Pulite accuratamente il luccio, lavatelo molto bene e con un coltello affilato tagliatelo a fette alte circa un dito. Dopo aver pulito le cipolline, immergetele in acqua in ebollizione e lasciatele bollire per circa cinque minuti, quindi scolatele.

Mondate molto bene i funghi, lavateli più volte e lasciateli scolare. Ponete a fuoco in due tegami circa trenta grammi di burro (sessanta grammi in totale), lasciatelo rosolare quindi mettete in un tegame le cipolline e nell'altro i funghetti, salate e pepate entrambi e fateli cuocere a fuoco moderatissimo bagnando i funghetti con qualche cucchiaiata di Marsala e le cipolline con poca acqua nella quale avete sciolto una puntina di estratto di carne.

Rosolate ora in un tegame, largo a sufficienza per farvi stare le fette di pesce in un solo strato, il restante burro, sistemate nel recipiente il pesce infarinato, irroratelo con il vino bianco e con la stessa quantità d'acqua, salate, pepate e lasciate cuocere a fuoco moderatissimo per circa venti minuti, girando una sola volta e con molto garbo le fette.

Mondate, lavate e tritate il prezzemolo. Dopo circa dieci minuti che il pesce cuoce unite le cipolline e i funghetti (con il loro intingolo), rigirate bene con delicatezza e terminate di cuocere.

Versate in una piccola terrina due tuorli, il prezzemolo tritato e la panna amalgamando bene gli ingredienti. Scaldate un piatto ovale da portata.

Quando il pesce sarà cotto accomodatelo sul piatto cercando di ricomporlo come era all'origine. Sistemate attorno al pesce, da un lato le cipolline e dall'altro i funghetti e tenete in caldo.

Versate nel recipiente di cottura tutto quanto si trova nella terrina, mescolate, togliete il recipiente dal fuoco e continuate a mescolare ancora per un istante, quindi versate la salsa ricavata sul pesce e servite subito ben caldo.

Photo Gallery