Involtini di sogliola Jacqueline

Involtini di sogliolaInvoltini di sogliola Jacqueline
Tempo di preparazione: un'ora.
Tempo di cottura: 50 minuti.

Ingredienti per 4 :

4 filetti di sogliola (anche surgelati),
4 mele renette, piuttosto grosse e di uguale dimensione,
200 grammi di code di gamberetti sgusciati (anche surgelati),
100 grammi di burro,
Un decilitro di panna,
300 grammi di pomodori pelati,
Un quarto di litro d'acqua,
Un quarto di litro di vino bianco secco,
50 grammi di farina bianca,
Una foglia di alloro,
Un mazzetto di prezzemolo,
Sale,
Pepe bianco appena macinato,
Poco burro per la pirofila


Preparazione:

Sbucciate le mele, tagliate la calotta e con un cucchiaino e molta pazienza, scavatele asportandone il torsolo e la polpa in modo da ottenere delle scodelline, dello spessore di circa un centimetro.

Sistemate le mele così preparate sulla placca da forno, cospargetele con 20 grammi di burro, sciolto in un tegamino. Fatele cuocere in forno a 180 °C, per circa dieci minuti, in modo che siano cotte, ma non appassite o sformate.

Toglietele dal forno e conservatele a temperatura ambiente, dopo averle coperte con un foglio d'alluminio perché non asciughino troppo.

Mettete in un tegame l'acqua, il vino bianco, il mazzetto di prezzemolo, l'alloro, mezzo cucchiaino di sale e un pizzico di pepe bianco; portate ad ebollizione, tuffatevi i gamberetti sgusciati e lasciateli bollire per cinque minuti, quindi scolateli, avendo cura di conservare il liquido di cottura.

Mettete i gamberetti lessi nel frullatore, con 50 grammi di farina bianca, 70 grammi di burro ammorbidito a temperatura ambiente, un pizzico di sale e poco pepe e frullate a lungo.

Lavate e asciugate quindi i filetti di sogliola e spalmateli con metà del composto di gamberetti e burro; arrotolateli e legateli con filo incolore. Sistemateli in una pirofila imburrata, ricopriteli con il liquido di cottura dei gamberetti.

Passate in forno caldo (200 °C) per 20 minuti circa. Togliete gli involtini dalla pirofila, liberateli dallo spago, ma lasciateli arrotolati e sistematene uno in ogni mela cotta.

Mettete su fuoco moderato la pirofila con il liquido di cottura rimasto, portate a ebollizione, unite il pomodoro passato al setaccio e l'altra metà del composto di gamberetti; abbassate il fuoco e lasciate cuocere molto piano, per 15 minuti circa, quindi togliete l'alloro e il prezzemolo, regolate se necessario di sale e aggiungete la panna lasciando cuocere sempre rigirando per alcuni minuti.

Versate metà della salsa ottenuta sulle mele, mettendo l'altra metà in una salsiera e portate subito in tavola.


Note - Consigli - Varianti :

Sogliola. La sogliola comune, la più diffusa nei nostri mari e nell'Atlantico orientale, è un pesce della famiglia Soleidi, con corpo ovale allungato, molto compresso lateralmente, che può raggiungere la lunghezza di 40 centimetri.

Sono frequenti nel Mediterraneo anche la sogliola occhiuta, la sogliola turca e la sogliola pelosa.
È questo uno dei pesci che meglio si adattano ad essere surgelati, conservando ottimamente le caratteristiche di compattezza e sapore.

Le sogliole fresche si conservano come gli altri pesci di piccola taglia: debbono essere consumate al più presto, non oltre le 24 ore in frigorifero.

Photo Gallery