Gamberoni o scampi in agrodolce

Scampi in agrodolceGamberoni o scampi in agrodolce
Tempo di preparazione: 25 minuti.
Tempo di cottura: 20 minuti.

Ingredienti per 4 :

8 gamberoni o scampi grossi,
Un cetriolo affettato,
Tre-quattro cucchiai di maizena,
Un bicchiere di olio,
Tre cucchiai di salsa di soia,
Due cucchiai d'aceto,
Un cucchiaio di vino bianco secco,
Un cucchiaio di zucchero,
Un pizzico di glutammato di sodio (facoltativo),
Sale e pepe.


Preparazione:

Preparate i gamberoni per la cottura lavandoli e togliendo le corazze, ma conservandone intatta la coda. Eliminate le venature scure e incidete il dorso nel senso della lunghezza facendo attenzione a non rompere la polpa.

Regolatevi in modo analogo se utilizzate gli scampi. Conditeli con un pizzico di sale e pepe e cospargeteli con qualche cucchiaino di maizena.

Fate friggere i gamberoni in abbondante olio bollente per un minuto circa, quindi toglieteli dalla padella e sgocciolateli su un foglio di carta assorbente oppure semplicemente su tovagliolini di carta.

Amalgamate in un tegame la salsa di soia con l'aceto, il vino bianco secco, lo zucchero, un pizzico di sale, due cucchiaini di maizena e il glutammato di sodio.

Scaldate tre cucchiai di olio in una padella e fatevi cuocere questo composto finché non avrà raggiunto una giusta consistenza: allora unite anche i gamberoni, rivoltando con cura.

Servite sul piatto di portata decorato con fettine di cetriolo.


Note - Consigli - Varianti :

Il cetriolo può essere sostituito da funghi crudi tagliati a fettine; i cinesi preferiscono utilizzare quelli scuri, tipici della loro cucina, venduti secchi oppure in scatola nei negozi di specialità orientali.


I gamberi debbono essere vivi, interi, e l'intestino, che ha l'aspetto dì un filamento nero, va eliminato completamente.
Solo le «code» sono commestibili, ma le teste, e la parte molle e grigiastra che se ne ricava, sono utili per preparare brodi e fumet.

Nelle ricette, il sapore un po' dolciastro viene corretto con l'impiego di pepe, di curry o fiammeggiando con brandy o cognac certe preparazioni. I gamberi si debbono cuocere subito, appena comperati: è bene anche evitare la conservazione di elementi cotti, in frigorifero. Tra l'altro le code, decorticate, essicano rapidamente, perdendo sapore.

Photo Gallery