Gamberi saltati

Gamberi_saltatiGamberi saltati
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: 25 minuti.

Ingredienti per 4 :

Mezzo chilo di gamberi di media misura,
150 grammi di sedano bianco tagliato a julienne,
100 grammi di carote tagliate a julienne,
100 grammi di porri tagliati a julienne,
50 grammi di olio d'oliva,
40 grammi di burro,
Un cucchiaio di prezzemolo tritato finemente,
Due decilitri di vino bianco secco,
Tre pomodori maturi pelati e privati dei semi,
Alcune foglioline di basilico,
Pepe bianco appena macinato,
Sale.

Per accompagnare:
Otto crostoni di pane tostato.

Preparazione:


Lavate molto bene i gamberi in acqua corrente e asciugateli con un canovaccio.
Fate scaldare in una casseruola l'olio e quando sarà ben caldo unite i gamberi facendoli saltare a fiamma viva per qualche minuto, in modo che assumano un bel colore rosso vivo.

Ripescate i crostacei con una paletta forata e metteteli in un piatto.
Rimettete la stessa casseruola sul fuoco unendo al fondo di cottura sedano, carote e porri.

Lasciate cuocere questi ingredienti a fiamma moderata per dieci minuti o poco più mescolando spesso. Sgusciate intanto i gamberi e mettete le code nella casseruola con le verdure già saltate, unite il vino, il prezzemolo e i pomodori sminuzzati con la forchetta.

Salate e incoperchiate il tegame lasciando cuocere per dieci minuti a fuoco vivace mescolando frequentemente.

Qualche minuto prima di spegnere la fiamma unite alcune foglie intere di basilico, il pepe e il burro, mescolate, disponete sul piatto di portata e servite accompagnando con crostoni di pane tostato.


Note - Consigli - Varianti :


Gamberi. Con questo nome si indicano numerose specie di crostacei di media dimensione, distinte dai gamberetti, più piccoli. Come molti altri crostacei, sogliono mimetizzarsi e nascondersi nei fondi sabbiosi e fangosi.

Fra le specie più frequenti e apprezzate ricordiamo il gambero rosso, lungo fino a 20 centimetri, di color rosso chiaro, con testa violacea (il maschio è più lungo e con colori più accentuati); il gambero imperiale, o spannocchia o mazzancolla, approssimativamente delle stesse dimensioni, bruno con sfumature rossastre; il gambero bianco, che raggiunge soltanto 16 centimetri, compreso il lungo rostro, e vive in acque piuttosto profonde.

Il gambero d'acqua dolce vive soprattutto nei ruscelli ed è particolarmente apprezzato; ha colore bruno verdastro e testa terminante a triangolo, fornita di forti pinze.

Photo Gallery