Filetti di branzino con purea di melanzane

Filetti_di_branzino_con_purea_di_melanzaneFiletti di branzino con purea di melanzane
Tempo di preparazione: 15 minuti (con 1/2 ora di anticipo)
Tempo di cottura: 40 minuti

Occorrente per 4 persone:
1 branzino da 1 kg circa sfilettato dal pescivendolo
(conservando la pelle) per il lungo e tagliato a fettine spesse due dita,
1/2 bicchiere di vino bianco (o court-bouillon)

per la purea:
2 melanzane (600 g circa),
2 grossi pomodori molto maturi,
6 foglioline di basilico,
4 ciuffetti di basilico,
2 cucchiai da tavola scarsi di succo di limone,
3/4 di cucchiaino da caffe di sale,
6 cucchiai di olio d'oliva

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 200 °C. Cuocervi le melanzane così come sono per 25-30 minuti, voltandole a metà cottura. Alzare la temperatura del forno a 230 °C, estrarle, lasciarle raffreddare un po'.

Sbucciarle, tagliarle a metà, eliminare i semi e mettere la polpa nel bicchiere del frullatore. Sbucciare i pomodori, eliminare i semi e tagliarli a pezzetti. Aggiungerne 3 cucchiai da tavola alle melanzane, assieme al basilico, il sale, il pepe, il succo di limone, l'olio d'oliva. Frullare fino a ottenere una crema omogenea.

Salare e pepare leggermente i filetti di branzino. Metterli in un tegame da forno imburrato, irrorarli con il vino bianco e cuocere nel forno preriscaldato per 6-7 minuti, secondo lo spessore.

Versare la purea nei piatti individuali, precedentemente riscaldati, guarnirli al centro con un po' del pomodoro rimasto e un ciuffetto di basilico e disporvi tutt'intorno, a raggiera, le fettine di branzino.
Servire subito.


Note: Abbianalo a Cuori di lattuga, o avocado e pomodori con salsa alla panna. Da provare ne rimarrete sorpresi.

Photo Gallery