Carpa ripiena

Carpa_ripienaCarpa ripiena
Tempo di preparazione: 55 minuti.
Tempo di cottura: 45 minuti.

Ingredienti per 4 :

Una carpa di circa 800 grammi,
Una cipolla di media grossezza,
Un peperone di media grossezza,
80 grammi di riso,
50 grammi di farina di mais macinata molto fine,
Due cucchiai di prezzemolo tritato,
Il succo di un limone,
Tre cucchiai d'olio,
Un pizzico di pepe rosso macinato,
Sale,
pepe nero macinato.


Preparazione:

Preparate la carpa pulendola e svuotandola attraverso una fenditura che praticherete in corrispondenza del ventre. Lavatela accuratamente e lasciatela sotto l'acqua corrente per 30 minuti.

Scolatela e asciugatela. Fate cuocere in acqua salata il riso, tenendolo molto al dente, e scolatelo.
Intanto fate abbrustolire sulla fiamma un peperone, spellatelo, pulitelo e tagliatelo a listarelle sottili; affettate finemente la cipolla che farete appassire in un poco d'olio.

Unite alla cipolla il riso, la metà del succo di limone, le listarelle di peperone, il pepe, il pepe rosso e il sale. Mescolate bene e lasciate insaporire per tre o quattro minuti.

Con questo composto riempite quindi la carpa avendo cura di non pressarla. Ricucite la fenditura con filo incolore.

Passate la carpa nella farina di granoturco in modo che ne sia ben ricoperta e sistematela in una teglia ovale abbondantemente unta di olio, e ponetela in forno a 180 °C.

Lasciatela cuocere a fuoco moderato per circa mezz'ora. A questo punto girate la carpa, versatevi sopra il restante succo di limone, spolverizzate di prezzemolo tritato e fate cuocere per un altro quarto d'ora.

Togliete il filo e servite la carpa ben calda.


Note - Consigli - Varianti :

La carpa è un pesce d'acqua dolce appartenente alla famiglia dei Ciprinidi. Onnivora, si ciba sia di organismi animali come insetti o lombrichi che di sostanze vegetali che trova sul fondo, e di qualsiasi tipo di detrito organico.

Ricerca il cibo sul fondo, grufolando, mettendo il muso nel fango e aiutandosi con i quattro barbigli per localizzare il nutrimento. La carpa è uno dei pesci d'acqua dolce più insidiati dai pescatori sportivi a causa delle grandi dimensioni che può raggiungere e della strenua resistenza che oppone alla cattura.

Mentre in Italia il consumo di carpa è limitato tranne in alcune realtà gastronomiche locali, in molte altre parti del mondo le sue carni sono apprezzate e l'utilizzo come alimento è tutt'oggi diffuso; ad esempio in Europa centrale ed orientale è regolarmente consumata, ma soprattutto in Estremo Oriente è largamente utilizzata per scopi alimentari, tanto da essere uno dei pesci maggiormente allevati nell'acquacoltura cinese.

Photo Gallery