Calamari o totani alla nizzarda

Calamari o totaniCalamari o totani alla nizzarda
Tempo di lavorazione: 1 ora circa
Tempo di cottura: 1 ora circa

Ingredienti per 4 persone :

calamari o totani gr 800 -
pomodori maturi (peri-ne) gr 500 -
prezzemolo gr 30 -
1 cipolla di media misura -
qualche foglia di basilico -
1 spicchio d'aglio -
timo o origano -
olio d'oliva -
1/ 2 bicchiere circa di vino bianco secco -
sale - pepe.


Preparazione:

Pulite accuratamente i molluschi, lavateli ripetutamente sino ad averli bianchissimi, quindi lasciateli scolare, poi tagliate i sacchi a listerelle larghe circa un centimetro, lasciando interi i tentacoli. Mondate, lavate e tritate prezzemolo, aglio, basilico e cipolla.

Pelate i pomodori (basta immergerli per un istante in acqua in ebollizione) e, dopo aver tolto i semi, tritateli. Versate in una casseruola circa mezzo bicchiere d'olio e le erbe tritate, ponete su fuoco moderato e lasciate soffriggere sino a che si sono un poco appassite, unite allora i molluschi e fateli rosolare irrorandoli di tanto in tanto con il vino bianco. Lasciatelo evaporare poi salate, pepate, unite i pomodori, un pizzico di timo (o di origano) e continuate la cottura, sempre a fuoco moderatissimo, mescolandoli spesso e bagnandoli, se necessario, con qualche cucchiaiata d'acqua (pochissima alla volta).

Volendo, aggiungete anche qualche oliva nera. A cottura ultimata potete servirli sia ben caldi nel recipiente di cottura che accomodati su un piatto da portata, circondati da crostoni di pane fritti o tostati.


Note - Consigli - Varianti :


Un piatto rustico, molto gustoso, da accompagnare con crostoni di pane fritto.
Un eventuale avanzo può essere utilizzato per condire una pasta asciutta o un risotto.

Photo Gallery