Aragosta bollita con maionese

Aragosta_bollita_con_maioneseAragosta bollita con maionese
Tempo di preparazione (compresa la cottura base): 40 minuti.

Ingredienti per 4 :

Due aragoste di 600 grammi l'una,
Un mazzetto di odori,
Sale,
Una scodella di maionese,
Qualche cappero dissalato,
Qualche fogliolina di prezzemolo.

Preparazione:

Dopo aver lessato le aragoste (come in Aragosta alla parigina), lasciatele raffreddare, poi tranciatele longitudinalmente a metà; sistematele su un piatto di servizio e farcite l'incavo della testa con poca maionese guarnita con qualche cappero e qualche fogliolina di prezzemolo fresco.

Servite accompagnando con altra maionese al naturale.


Note - Consigli - Varianti :

Se piccole, le aragoste si servono spaccate in due, in senso longitudinale; se grandi tagliate a rocchi, senza o con corazza (come nell'americana).

Il prodotto appena pescato è ormai abbastanza raro anche in Sardegna o nelle Baleari; perciò si servono oggi molte aragoste surgelate provenienti dal Sudafrica o dai mari tropicali.

La conservazione in frigorifero deve essere ridotta al minimo; è da evitare il freezer, specie per le aragoste che si suppone siano già arrivate congelate in pescheria.

Nel linguaggio corrente è facile confondere l'aragosta con l'astaco, cioè lo scampo gigante, dalla polpa molto saporita.

Le ricette comunque sono pressoché identiche per entrambi questi crostacei e per gli scampi.

Photo Gallery