Aragosta arrosto

Aragosta arrostoAragosta arrosto
Tempo di lavorazione: 1/ 2 ora circa
Tempo di cottura: 20 minuti circa

Ingredienti per 4 persone :

2 aragoste vive (femmine) circa kg 1,200 -
burro circa gr 75 -
prezzemolo gr 50 -
senape -
salsa worcester -
ottimo Cognac -
pane grattugiato -
sale - pepe.

Preparazione:

Accendete il forno portandolo sui 190° circa. Spazzolate e lavate bene le aragoste, mettetele sul tagliere con il dorso in alto, e, tenendole ferme con una mano, con un coltello pesante e molto affilato tagliatele, guscio compreso, a metà in lunghezza (dalla testa alla coda), togliete il budellino nerastro e sabbioso che va buttato, tenete invece a parte il corallo quindi accomodate le quattro metà, con la parte aperta volta in alto, in un recipiente che possa andare in forno.

Mondate e lavate il prezzemolo e, meno qualche foglia per decorare il piatto, tritatelo.

Fate sciogliere (non deve friggere) il burro. Mettete in una terrina il prezzemolo tritato, mezzo cucchiaino di senape, la metà del burro sciolto, il corallo tolto alle aragoste, qualche goccia di worcester, due cucchiaiate di Cognac (mi raccomando che sia ottimo), il sale e il pepe necessari, possibilmente appena macinato e in dose abbondante, mescolate bene, stendete il ricavato sulla carne delle mezze aragoste, spolverizzate con un pizzico di pane grattugiato (mezzo cucchiaino per ogni mezza aragosta), irrorate con il restante burro, quindi infilate le aragoste nel forno già caldo lasciandovele per circa venti minuti, irrorandole, se necessario, con altro burro (o con un filino d'olio).

A cottura ultimata, accomodatele su un largo piatto da portata, decorate con il prezzemolo tenuto a parte, volendo anche con spicchi di limone, e servite.


Note - Consigli - Varianti :


Un piatto raffinato che costituisce una vera tentazione per i buongustai. Volendo potete accompagnarle con riso pilaf.

Photo Gallery