Anguilla al forno

ricetteAnguilla al forno

Ingradienti:
2 anguille di circa 600 gr. l'una,
1/2 bicchiere di olio, poco aceto,
rosmarino, salvia, sale e pepe q.b.


PREPARAZIONE:

per questa preparazione dovete spellare necessariamente le anguille.
Procedete in questo modo: con un coltello molto affilato fate sotto la testa dell'anguilla un taglio circolare poi infilare nella bocca del pesce un uncino e appendetelo a un chiodo.

Con le dita staccate la pelle intorno al taglio ; staccatene tanta quanto basti per poterla afferrare, con un tovagliolo (altrimenti scivola) prendete la pelle staccata e tiratela verso il basso, in un momento l'anguilla sarà tutta spellata perché la pelle si rovescia come un guanto.


Apritela e esportate le interiora, tagliate ed eliminate la testa, lavatela bene e asciugatela. Quando tutte e due le anguille saranno pronte, arrotolatele su se stesse e affrancatele con un lungo spiedino che passi la spirale da una parte all'altra.

Accomodatele in una pirofila, salatele e pepatele, irroratele con l'olio e mettete qua e là delle fogliette di salvia e qualche rametto di rosmarino. Passate il recipiente nel forno già caldo e cuocete per 30 minuti.

Cinque minuti prima di togliere dal forno spruzzate le anguille con l'aceto. Servitele ben calde e fate in modo di accompagnarle con verdure di stagione.


NOTA: l'anguilla è un pesce dalla carne grassa ed è quindi piuttosto indigesto, se usate pochi grassi nella cottura o li eliminate completamente risulterà però più digeribile.

QUALCHE CONSIGLIO: se la cuocete sulla griglia potete evitare di spellarla.
In questo caso strofinate le anguille energicamente con uno straccio ruvido per togliere lo spessore viscido che hanno sempre aderente alla pelle.

VARIANTE: l'anguilla è ottima marinata: procedete come indicato nella ricetta fino ad arrotolare le anguille, irroratele poi con un bel bicchiere di aceto bianco e con un poco di olio, aggiungete alloro, aglio, grani di pepe e sale.
Incoperchiate il recipiente e fate bollire per 30 minuti.
Accomodate poi le anguille in un contenitore di vetro, versate sopra tutto l'intingolo, lasciate raffreddare.

Photo Gallery