Anguilla ripiena

Anguilla_ripienaAnguilla ripiena
Tempo di lavorazione: 1 ora circa
Tempo di cottura: 40 minuti circa

Ingredienti per 4 persone :

1 bella anguilla circa gr 800 -
pomodori maturi gr 350 -
tonno sott'olio gr 100 -
provolone dolce gr 70 -
prezzemolo gr 40 -
pane grattugiato -
1 uovo -
1 spicchio d'aglio -
1/ 2 bicchiere di vino bianco secco -
1 cipolla -
olio d'oliva -
sale - pepe.


Preparazione:

Grattugiate il provolone. Mondate e, lavate il prezzemolo e insieme allo spicchio d'aglio tritatelo finissimo. Pulite e sventrate l'anguilla, lavatela molto bene e lasciatela scolare.

Con un coltello affilato tagliatele la testa, aprite completamente l'anguilla (sempre dal lato del ventre) e staccate la spina dorsale. Se avete un recipiente dove possa stare tutta intera, lasciate l'anguilla così come si trova, in caso contrario tagliatela a metà in lunghezza.

Versate in una terrina il formaggio, il prezzemolo, il tonno tritato, un uovo intero, una cucchiaiata di pane grattugiato, il sale e il pepe necessari, mescolate molto bene quindi distribuite il composto all'interno dell'anguilla, poi richiudetela ricomponendola come fosse intera.

Con un grosso ago e un grosso filo incolore cucitela affinché il ripieno non esca. Tritate finissima la cipolla, mettetela in un recipiente largo a sufficienza per farvi stare poi l'anguilla, unite tre cucchiaiate d'olio, ponete il recipiente sul fuoco e fate rosolare per qualche minuto mescolando spesso; quando la cipolla si è un poco appassita scolate l'olio che è nel recipiente, sistemate in questo il pesce e continuate la rosolatura bagnandolo di tanto in tanto con il vino bianco.

Nel frattempo immergete per un istante i pomodori in acqua in ebollizione, pelateli e, dopo aver tolto i semi, tagliuzzateli e uniteli all'anguilla, salate, pepate, incoperchiate e lasciate cuocere a fuoco moderato per circa mezz'ora rigirando il pesce una sola volta circa a metà cottura.

Se necessario, durante la cottura unite pochissima acqua. Accomodate l'anguilla su un piatto precedentemente scaldato (se il recipiente di cottura è presentabile servitela così come si trova), versatevi sopra l'intingolo rimasto e servite con patate lessate e ancora bollenti.


Note - Consigli - Varianti :

Questo è un piatto di sicuro effetto, adatto anche per ospiti esigenti


L 'anguilla. Si cucina in molti modi: sono da preferire le cotture in umido e arrosto sulla griglia o no; durante la cottura usate pochi grassi, la digerirete meglio. Se deve essere cotta allo spiedo è preferibile spellarla; sulla griglia riesce più gustosa con la pelle.

Photo Gallery