Anguilla fritta

Anguilla_frittaAnguilla fritta
Tempo di preparazione: 15 minuti.
Tempo di cottura: 20 minuti.

Ingredienti per 4 :

8 anguille molto piccole,
Un bicchiere di latte,
Un po' di farina bianca,
Abbondante olio di semi per friggere,
Sale.

Per guarnire:
Rametti di prezzemolo e spicchi di limone.


Preparazione:

Preparate le anguille per la cottura incidendole delicatamente sul dorso; arrotolatele in forma di ciambelle, fissandone le estremità con uno stecchino.

Bagnatele con un po' di latte, passatele nella farina e friggetele in abbondante olio caldissimo; estraetele, salatele e disponetele su un foglio o tovaglioli di carta, per far perdere l'unto in eccesso.

Servitele nel piatto di portata caldo, contornate con alcuni rametti di prezzemolo e con spicchi di limone.


Note - Consigli - Varianti :

Per questo piatto occorono anguille molto sottili e magre: se sono un po' più grosse occorre farle spellare.
In Francia questi fritti di pesce si accompagnano anche con salse come la bearnese e la tartara.


Anguilla. In cucina l'anguilla ha conosciuto fortune alterne: a periodi di grande favore ne sono seguiti altri, come quello odierno, di limitato interesse; ciò è dovuto soprattutto alla difficoltà di far accettare, a un pubblico come l'attuale che diffida dei grassi, un cibo in cui ogni accorgimento del cuoco è rivolto al tentativo di eliminare il grasso.

Da ciò la preferenza per l'anguilla alla griglia, allo spiedo e fritta, sino a renderla croccante.
Buona la conservazione in frigorifero, ma per periodi molto limitati. L'anguilla fritta, se avanzata, si presta bene alle preparazioni «in carpione» o spruzzata d'aceto.

Photo Gallery