Zuppa di pesce

zuppa_pesceZuppa di pesce

Ingredienti:

pesce assortito freschissimo adatto per zuppa
(1 piccolo polpo, 1 pezzetto di palombo, 1 piccolo scorfano, 1 nasello,
1 calamaro ecc.) kg 1,300,
pomodori maturi gr 500,
olio d'oliva,
3 spicchi d'aglio, 1 peperoncino rosso piccante,
8 fette di pane possibilmente casereccio,
1 cipolla, qualche foglia di basilico,
1 bicchiere circa di vino bianco secco,
sale, pepe.

Preparazione:

Pulite molto bene tutti i pesci, lavateli, tagliate a fettine il polpo e il calamaro e a fette più grosse gli altri. Fate rosolare in una casseruola, possibilmente di terracotta, due spicchi d'aglio tritati, il peperoncino intero, la cipolla tagliata a fettine sottili e mezzo bicchiere circa di olio.

Quando la cipolla si è leggermente appassita unite il polpo e il calamaro, incoperchiate e lasciate cuocere a fuoco moderato. Pelate i pomodori (basta immergerli per un istante in acqua in ebollizione) e, dopo aver tolto i semi, tagliuzzateli.

Quando il polpo sarà quasi cotto bagnatelo con il vino bianco, lasciatelo evaporare, aggiungete i pomodori e le foglie di basilico lavate; continuate la cottura ancora per circa cinque minuti poi mettete nel recipiente i pesci preparati sistemando sul fondo quelli più duri da cuocere, salate, incoperchiate e lasciate cuocere a fuoco moderatissimo per circa trenta minuti: non girate mai i pesci ma scuotete di tanto in tanto il recipiente affinché questi non si attacchino sul fondo (se la cottura viene fatta veramente a fuoco basso non c'è questo pericolo).

Strofinate con il restante spicchio d'aglio le fette di pane. Ponete sul fuoco una larga padella con abbondante olio, quando è bollente (non in modo esagerato altrimenti il pane brucia) mettetevi le fette di pane e lasciatele dorare da ambo i lati badando che si secchino leggermente all'esterno e rimangano ben morbide all'interno, quindi toglietele dalla padella e mettetele su un foglio di carta assorbente affinché perdano l'unto in eccesso poi sistematele su un piatto di portata piuttosto profondo.

Quando i pesci sono giunti a cottura, accomodateli sul pane (se Io preferite diliscateli prima) quindi versate sopra tutto l'intingolo rimasto nel recipiente e servite.


Note: Questa zuppa può essere preparata anche con pesce surgelato: riesce ugualmente ottima

Photo Gallery