Trippa o busèca ( di nonna Ines )

torta di meleTrippa o busèca ( di nonna Ines )

Ingradienti:
600 gr di trippa,
500 gr. di pancia,
olio e burro,
2 spicchi di aglio,
un porro,
3 carote,
un gambo di sedano,
prezzemolo,
1 cipolla,
pomodori o la passata,
3 foglie di salvia e 3 di basilico,
3 chiodini di garofano,
un pezzetto di cannella,
spezie,
sale e pepe,
brodo ( o acqua e un dado ),
grana grattuggiato.

Preparazione:


Lavate molto bene la trippa in abbondante acqua, ( anche se la trippa oggi viene venduta già pulita ) mettetela in acqua calda leggermente salata, fatela bollire per 15 minuti, sgocciolatela e tagliatela a striscioline.

Soffriggete in un tegame l'olio e il burro con l'aglio, il porro, la carota un gambo di sedano e il prezzemolo tritati finemente, la cipolla con infilati 3 chiodini di garofano dopodichè aggiungete la trippa, la carne tagliata a tocchetti, i pomodori e rosolate lentamente.

Aggiungete il brodo ( o l'acqua e il dado ), un pezzetto di cannella, spezie, sale, pepe, 3 foglie di salvia, 3 di basilico e fate cuocere a fuoco basso per almeno 2 ore. Servite cospargento con abbondante grana grattuggiato.


Buséca ( ricetta base ) Soffriggere l'olio e il burro ( o a chi piace il lardo ) con il porro, il sedano, la carota, la cipolla, l'aglio finemente tritati. Aggiungere la trippa pulita e tagliata a striscioline. Aggiungere acqua, conserva e un pezzetto di dado.

Completare con sale e pepe a piacere. Cuocere lentamente per circa 2 ore. Servite spolverizzando con abbondante grana grattuggiato.


Curiosità : La trippa non è certo da considerare un piatto molto raffinato, è comunque una portata molto saporita, nutriente ed economica ( se cucinato nella versione base costa veramente poco ). Si gusta preferibilmente nei mesi autunnali ed invernali accompagnata da un buon bicchiere di vino rosso, può sostituire un primo, un secondo o essere considerato addirittura come piatto unico.

Molte sono le varianti di questo piatto, si possono aggiungere a piacere : i fagioli, i piselli, le patate. Questa è una specialità tipica della popolazione contadina frutto di preparazioni semplici, che richiedono però tempo e pazienza.

Photo Gallery