Zuppa di salmone alla scozzese

ricetta Zuppa di salmone Zuppa di salmone alla scozzese
Tempo di preparazione: 15 minuti.
Tempo di cottura: un'ora e 10 minuti.

Ingredienti per 4 :

Una fetta di salmone fresco (circa 400 grammi),
Un nasello di 300 grammi,
Un litro e mezzo d'acqua,
20 grammi di burro,
Una carota,
Una cipolla piuttosto piccola,
Una costola di sedano,
Una patata lessata, da utilizzare ancora calda,
Un cucchiaio di prezzemolo tritato,
Un cucchiaio di pane grattugiato,
Sale,
Abbondante pepe appena macinato.

Preparazione:

Pulite il nasello, privatelo della testa, delle lische e della pelle, quindi tagliatelo a pezzetti e lavatelo. Lavate tutti gli scarti del nasello e metteteli in una pentola con l'acqua.

Pulite e tagliate a pezzetti la cipolla, il sedano, la carota e metteteli nella stessa pentola; unite il sale, il pepe, portate a ebollizione, incoperchiate e lasciate bollire per circa un'ora.

Filtrate il brodo di pesce e passate al passatutto la patata lessata e le verdure appena cotte.
Rimettete di nuovo nella stessa pentola il brodo di pesce con le verdure passate, portate a ebollizione e unite il nasello a pezzetti.

Lavate il salmone, tagliatelo a pezzi e unitelo al nasello nella zuppa, lasciando bollire per altri dieci minuti.

Fate rosolare il pane grattugiato in una padellina con il burro, versatelo nella zuppiera, aggiungete la zuppa, spolverizzate di prezzemolo e servite subito in tavola.


Note - Consigli - Varianti :


Al posto della patata potrete usare mezzo cucchiaio di maizena sciolta in acqua fredda e, alla fine, potrete aggiungere un cucchiaio di panna liquida, che completerà bene la minestra. Poiché la zuppa è piuttosto dolce, il pepe deve essere abbondante.


Salmone. Questo pesce dalla struttura affusolata, caratteristica dei veloci nuotarori, trascorre la sua vita fra le acque marine e le acque dolci.

Dopo aver raggiunto la maturità sessuale si dirige verso la foce di alcuni fiumi e si trasferisce nelle acque dolci, nuotando contro corrente, così da raggiungere, durante il periodo della riproduzione, la sorgente del fiume e dei suoi affluenti.

La lunghezza di questo pesce può giungere fino a un metro e mezzo. Il salmone è diffuso nell'Atlantico settentrionale; è assente in Italia, mentre lo si trova in Francia, Olanda, Scozia, Gran Bretagna, Scandinavia, ecc.

Gli esemplari che risalgono i fiumi sono preferiti, mentre il salmone di mare è meno pregiato. Considerato uno dei pesci più pregiati, per sapore e compattezza di polpa, il salmone, ha sempre avuto molto risalto nella cucina di alto livello.

Photo Gallery