Zuppa di piselli alla canadese

ricetta_PiselliZuppa di piselli alla canadese
Tempo di ammollo dei piselli: 12 ore.
Tempo di preparazione: 15 minuti.
Tempo di cottura: un'ora e mezzo.

Ingredienti per 4 :

200 grammi di piselli secchi spezzati,
150 grammi di pancetta magra, a pezzetti,
Due cipolle tritate,
Mezzo cucchiaino di salvia in polvere,
Un litro e mezzo di brodo, anche di dado,
2 cucchiai di prezzemolo tritato,
Sale,
Pepe.


Preparazione:

Mettete i piselli in una terrina colma d'acqua per 12 ore.
Scolateli e versateli in una casseruola con tutti gli ingredienti indicati. Portate a ebollizione a fuoco vivace, abbassate il fuoco, incoperchiate e lasciate cuocere piano per un'ora e mezzo aggiungendo durante la cottura, se necessario, poca acqua calda per volta, tenendo però conto che la zuppa dovrà risultare piuttosto densa.

Versatela in una zuppiera e servitela subito. Potrete accompagnare questa gustosa minestra con crostini di pane dorati nel burro, cosparsi con menta fresca tritata. In tal caso non si serve formaggio grattugiato.


Note - Consigli - Varianti :

Piselli. Le varietà sono molto numerose; di alcune (mangiatutto o taccole) si consuma l'intero baccello, allo stato verde o all'inizio della formazione del seme: sono però più importanti le varietà da sgusciare, delle quali si consuma solo il seme, fresco o secco.

I piselli possono essere conservati, oltre che secchi, anche « al naturale », in scatole di latta, immersi in un liquido di governo leggermente salato; sui recipienti è prescritta l'indicazione del peso del prodotto sgocciolato.

Si trovano poi in commercio scatole di piselli reidratati, ma la forma di conservazione che si è mostrata più idonea per i piselli è la surgelazione: i caratteri organolettici che non subiscono variazioni e la convenienza del prezzo ne giustificano la larga diffusione.

La ricetta italiana più tipica, quella col prosciutto o la pancetta risale al 1450 circa: già allora questi legumi erano considerati un piatto prelibato.

Photo Gallery