Zuppa di biete alla russa

Foto_zuppeZuppa di biete alla russa
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: due ore circa.

Ingredienti per 6 persone :

800 grammi di biete -
800 grammi di carne di manzo per brodo -
250 grammi di costine di maiale -
40 grammi di burro -
Due cucchiai di farina -
Una costola di sedano -
Un porro -
15 grammi di funghi secchi -
Due foglie di alloro -
Un cucchiaio di prezzemolo tritato fine -
Una presa di semi di finocchio -
Alcuni granelli di pepe nero -
Sale.

Per accompagnare:
12 fettine di pane tostate.

Preparazione:

Ponete il pezzo di manzo, le costine di maiale, le erbe odorose, i funghi secchi, il sale ed i granelli di pepe in una pentola, ricoprite di acqua e fate cuocere il tutto adagio per un'ora a 30 minuti circa.

Lavate accuratamente le biete, asciugatele e tagliatele grossolanamente con il coltello. Quando il brodo sarà pronto lasciatelo raffreddare, sgrassatelo, filtratelo, travasatelo in un'altra pentola ed unitevi le biete, già preparate.

Lasciate cuocere fino a quando saranno tenere (circa 15-20 minuti), poi versatele insieme al brodo in un altro recipiente, nel quale avrete fatto sciogliere il burro amalgamandovi la farina.

Rigirate con cura e lasciate cuocere ancora per una decina di minuti a calore moderato. Versate infine la zuppa in una zuppiera di servizio, aggiungendo all'ultimo momento il prezzemolo finemente tritato ed una presa di semi di finocchio; rimescolate e servite subito in tavola accompagnando con fettine di pane tostato.


Note - Consigli - Varianti :

Della bietola da erbucce o erbette si mangiano solo le foglie tenere e le troviamo sul mercato nel periodo estivo in sostituzione degli spinaci. Le erbette a coste o coste hanno invece una costonatura molto rilevante ed è questa la parte commestibile perché le foglie, a meno che non siano molto tenere e di recente raccolta, non vengono utilizzate. Il periodo ideale per gustare questa verdura è la primavera e l'inizio dell'estate, più avanti è molto più dura.

Photo Gallery