Tortellini alla panna

ricetta_Tortellini_alla_pannaTortellini alla panna
Tempo di preparazione: 50 minuti.
Tempo di cottura: 50 minuti.

Ingredienti per 4/6 :

400 grammi circa di farina bianca,
4 uova,
200 grammi di lonza di maiale a fettine,
100 grammi di filetto di tacchino a fettine,
50 grammi di prosciutto crudo,
50 grammi di mortadella di Bologna,
70 grammi di burro,
100 grammi di panna liquida,
Un tartufo bianco,
6 cucchiai di formaggio parmigiano grattugiato,
Un pizzico di noce moscata,
Pepe,
Sale

Preparazione:

Fate soffriggere in un tegame, con 20 grammi di burro, le fette di lonza e di tacchino e lasciatele rosolare uniformemente da ambo le parti a fuoco moderato.

Quando saranno ben cotte toglietele e passatele nel tritatutto, insieme alla mortadella e al prosciutto crudo, versando il composto ottenuto in una terrina.

Unite quindi tre cucchiai di formaggio parmigiano grattugiato, un tuorlo d'uovo, un pizzico di noce moscata, sale e pepe; mescolate con molta cura, amalgamando bene gli ingredienti.

Ponete sulla spianatoia la farina a fontana (tenendone da parte un cucchiaio) con un pizzico di sale: rompete al centro le uova rimaste e impastate, lavorando energicamente il composto per 15 minuti circa.

Con il matterello stendete la pasta in modo da ottenere una sottile sfoglia, e con la rotella tagliapasta ricavate dei quadrati di circa tre centimetri di lato, sui quali distribuirete un po' del ripieno (una pallina grande quanto una nocciola) appena preparato.

Ripiegate in due i quadratini formando un triangolo; fate combaciare e premete bene i margini affinché, durante la cottura, non esca il ripieno.

Piegate ogni tortellino intorno all'indice, sovrapponete e premete bene le estremità della pasta; sistemate i tortellini ottenuti, via via che sono pronti, su un vassoio leggermente infarinato.

Ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, portatela a ebollizione e versatevi i tortellini. Spazzolate intanto con cura il tartufo, eliminando ogni eventuale traccia di terra.

Mettete quindi sul fuoco un largo tegame con il burro rimasto e fatelo sciogliere, ma non soffriggere, a fuoco bassissimo. Dopo pochi minuti di bollitura scolate i tortellini ancora molto al dente, versateli nel tegame e terminate la cottura a fuoco basso, bagnandoli con la panna liquida e mescolandoli con molta attenzione.

A cottura ultimata conditeli con metà formaggio e un pizzico di pepe, mescolate e versateli sul piatto di portata precedentemente riscaldato.

Copriteli con il restante formaggio grattugiato e con fettine sottilissime di tartufo; serviteli caldi.


Note - Consigli - Varianti :

Il tartufo è facoltativo, e volendo ridurre notevolmente la spesa lo potrete sostituire con quadrucci di prosciutto crudo fatti saltare nel tegame col burro, prima di aggiungervi i tortellini e amalgamare bene il tutto.

Photo Gallery