Tortelli di patate

ricetta_Tortelli_di_patateTortelli di patate
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: 35 minuti.

Ingredienti per 4 :

600 grammi di patate,
Due uova,
100 grammi di lardo,
Una cipolla,
100 grammi di formaggio grana grattugiato,
50 grammi di burro fuso,
Pasta sfoglia all'emiliana,
Sale,
pepe

Preparazione:

Sbucciate e lavate le patate, tagliatele in quattro e fatele lessare in abbondante acqua leggermente salata.

Con il lardo e la cipolla preparate un battuto e fatelo rosolare in un tegamino, fino a quando entrambi gli ingredienti saranno uniformemente dorati.

Scolate le patate, passatele ancora calde nello schiacciapatate e raccogliete la purea in una terrina. Aggiungete il soffritto di lardo e cipolla, due cucchiai di formaggio grattugiato, le uova, un pizzico di pepe. Amalgamate bene e lasciate raffreddare.

Stendete la pasta sfoglia all'emiliana col matterello in una sfoglia non troppo sottile, formando due rettangoli.

Su uno dei rettangoli distribuite, a mucchietti grossi come una noce e distanziati tra loro circa quattro centimetri, il composto di patate, aiutandovi con un cucchiaino.

Ricoprite con l'altro rettangolo di sfoglia e con la punta delle dita premete tra un ripieno e l'altro, in modo da fare aderire bene la pasta. Con una rotellina dentata ricavate dei tortelli quadrati.

In una capace pentola portate a ebollizione abbondante acqua salata e versatevi i tortelli; appena cotti scolateli col mestolo forato, metteteli in una zuppiera precedentemente riscaldata, conditeli col burro fuso e il formaggio grattugiato rimasto e serviteli immediatamente.


Note - Consigli - Varianti :

La patata è un tubero commestibile ottenuto dalle piante della specie Solanum tuberosum, molto utilizzato a scopo alimentare. La patata contiene anche calcio, fosforo, magnesio, zolfo, cloro, manganese e ferro, mentre contiene pochissimo sodio.

È un'ottima fonte di vitamine del gruppo B, vitamina C e PP. Le patate novelle e le varietà a forma allungata contengono una quantità minore di sostanze tossiche, e rappresentano una fonte eccellente di nutrienti.

Le patate sbucciate e conservate a lungo perdono parte delle proprie proprietà nutrizionali, benché mantengano il proprio contenuto di potassio e vitamina B.

Photo Gallery