Tagliatelle rosse alla boscaiola

tagliatelleTAGLIATELLE ROSSE ALLA BOSCAIOLA

INGREDIENTI:


per le tagliatelle:
400 gr. di farina bianca;
250 gr. di carote tenere non troppo grosse;
I cucchiaino di salsetta di pomodoro;
3 uova;
sale.

Per condire:
500 gr. di pomodori da sugo ben maturi;
1 cipollina;
I bicchiere di vino bianco secco;
60 gr. di burro;
500/700 gr. di funghi porcini piuttosto piccoli;
noce moscata,
sale, pepe q.b.


PREPARAZIONE:

tagliate le carote a pezzi grossi e lessatele a vapore o in poca acqua salata in ebollizione. Scolatele, lasciatele un poco raffreddare e fate poi cadere il passato in una casseruola.

Mettere sul fuoco, unite al passato la salsetta e continuando a mescolare fatelo asciugare bene. Lasciate raffreddare completamente. Disponete 350 gr. di farina a fontana sulla spianatoia, mettetevi al centro il sale, le uova e il passato. Impastate e aggiungete il resto della farina solo se necessario.

Lavorate la pasta con le mani fino a quando sarà ben soda, stendetela col mattarello il più sottile possibile, lasciatela asciugare, arrotolatela e poi tagliate delle tagliatelle piuttosto larghe. Allargatele sulla spianatoia e lasciatele all'aria fino al momento di cuocerle. Pulite i funghi e tagliateli a spicchi. Scaldate il burro in un tegame largo, fatevi soffriggere la cipolla tritata e poi unite i funghi.

Mescolate bene, bagnate con il vino e lasciate evaporare. Tagliate la polpa dei pomodori pelati a grossi pezzi e gettatela nel tegame, insaporite con sale, pepe e noce moscata.

Cuocete per 15 minuti. Lessate le tagliatelle, conditele subito con burro e sugo.


NOTA: non è possibile dare la dose esatta della farina perché varia a seconda della qualità delle carote adoperate, alle volte il passato è più asciutto a volte più umido.

QUALCHE CONSIGLIO: quando gettate i funghi nel soffritto la fiamma deve essere molto vivace per asciugare la loro umidità, non aggiungete il vino finché vedrete i funghi lasciare acqua.

VARIANTE: le tagliatelle rosse sono squisite anche condite solo con un poco di burro e di parmigiano o con burro fritto e salvia. Potete evitare di aggiungere il pomodoro e in questo caso sostituite la cipolla con due spicchietti di aglio e ultimate con una cucchiaiata di prezzemolo tritato.

Photo Gallery