Tagliatelle alla crema di Tartufi

tagliatelleTAGLIATELLE ALLA CREMA DI TARTUFI

INGREDIENTI:


400 gr. di farina bianca,
200 gr. di semolino,
5 uova, I cucchiaiata di acqua,
100 gr. di filetti d'acciuga,
80 gr. di burro,
1 vasetto di crema di tartufi,
aglio,
parmigiano,
olio,
sale q.b.


PREPARAZIONE:

mescolate fra loro la farina, il semolino e un pizzico di sale. Formate la fontana, al centro mettetevi un tuorlo d'uovo e quattro uova intere. Impastate bagnando con l'acqua, lavorate a lungo fino ad ottenere una pasta ben soda, dividetela in due o tre parti e tirate altrettante sfoglie.

Lasciatele un poco asciugare, arrotolatele e poi tagliate il rotolo di sbieco in modo da ottenere delle strisce larghe al centro circa 1 cm. e che finiscono a punta.

Versate un cucchiaio d'olio in un tegame e fatevi imbiondire lo spicchio di aglio, levatelo ed unite i filetti d'acciuga tagliati a pezzettini. Quando questi saranno completamente sciolti nell'olio, aggiungete il burro e quando anche questo incomincia a dorare, abbassate al minimo la fiamma e mescolatevi la crema di tartufi, tenete sul fuoco circa 5 minuti, finché otterrete una crema morbida. Lessate le fettuccine in abbondante acqua bollente salata, bastano pochi minuti, poi scolatele e versatele nel tegame con la crema. Unite il parmigiano grattugiato, mescolate bene e tenete sul fuoco ancora un paio di minuti. Servitele caldissime accompagnandole con altro parmigiano grattugiato.


QUALCHE CONSIGLIO: ricordatevi che più lavorate la pasta e soprattutto questo tipo di pasta, meno fatica farete a tirarla. Appena pronte le fettuccine, srotolatele sulla spianatoia infarinata altrimenti si appiccicano fra loro.

NOTA: la pasta «fatta in casa», opera vostra, vi darà ancora una maggiore soddisfazione nella presentazione di questo primo piatto raffinato e molto semplice da preparare.

VARIANTE: per un gusto più delicato eliminate aglio e acciuga, sciogliete più semplicemente il burro a bagnomaria e mescolatevi la crema di tartufi.

Photo Gallery