Spaghetti con le vongole

spaghetti_vongoleSpaghetti con le vongole

Ingredienti:

pasta secca (spaghetti o trenette), gr 400,
vongole kg 1,300,
pomodori maturi e polposi gr 700,
prezzemolo gr 30,
olio d'oliva,
2 spicchi d'aglio,
sale, pepe.


Preparazione:


Lavate ripetutamente le vongole affinché perdano più sabbia possibile. Se avete tempo, lasciatele a bagno in abbondante acqua fredda, leggermente salata, per una o due ore senza mai toccarle, in questo modo si apriranno leggermente e l'eventuale sabbia che è all'interno uscirà e si depositerà sul fondo.

Se non potete lasciarle in riposo per tutto questo tempo lavatele bene e mettetele in una larga padella, incoperchiatela, ponetela sul fuoco e lasciatevela, scuotendola di tanto in tanto, sino a che le vongole si sono tutte aperte.

Via via che si aprono, con l'aiuto di un cucchiaino o con un coltellino staccate i molluschi e metteteli in una terrina. Tenete il fuoco molto basso perché non evapori eccessivamente l'acqua che le ongole lasceranno nel recipiente.

A lavoro ultimato, se vi sembra che le vongole contengano ancora un po' di sabbia , lavatele in acqua tiepida salata e rimettetele nella terrina. Filtrate con un telo molto fitto l'acqua che è nella padella badando di non far scendere anche la sabbia che è sul fondo e unitela alle vongole.

Immergete per un istante i pomodori in acqua in ebollizione, pelateli, togliete i semi e tagliuzzateli. Volendo passateli al setaccio, in questo caso non pelateli prima.
Fate rosolare in un tegame mezzo bicchiere abbondante di olio e gli spicchi d'aglio schiacciati, quando questi sono dorati toglieteli, unite i pomodori, l'acqua delle vongole (non le vongole), un pizzico abbondante di pepe e niente sale (l'acqua delle vongole è molto salata) e lasciate cuocere a fuoco piuttosto vivace mescolando spesso.

Ponete sul fuoco abbondante acqua salata per lessare la pasta e, quando alza il bollore, mettetevela, mescolatela e lasciatela cuocere a fuoco piuttosto vivace. Mondate, lavate e tritate il prezzemolo. Un minuto prima di scolare la pasta amalgamate ai pomodori le vongole e il prezzemolo, al primo bollore levate dal fuoco.

State attente di non far cuocere molto le vongole altrimenti diventano dure. Scolate la pasta, versatela in una terrina, incorporatevi tutto l'intingolo e servite.

Per variare preparate questa pasta anche senza i pomodori: basteranno le vongole (in questo caso non andranno staccate dalla valva), il prezzemolo, l'olio e l'aglio.

Photo Gallery